Arzano guardia giurata picchiata per un’auto parcheggiata male: denunciato anche un minorenne

Arzano. Pugni e calci per strada, interviene la polizia...
IL VIDEO

Napoli, giovani fidanzati “celebrano” il loro amore sparando in aria. Poi postano il video

SULLO STESSO ARGOMENTO

Baci, abbracci e pistole. E’ l’amore ai tempi dei social. Lo è per quella parte del mondo giovanile che utilizza le piattaforme social per manifestare la propria supremazia e la propria superiorità attraverso la violenza che sempre più spesso assume tratti di stampo camorristico.

PUBBLICITA

In un video che gira su Instagram, una coppia di giovani innamorati celebra il proprio amore sparando (non si sa se con una pistola vera o a salve), in sella ad uno scooter (senza casco) dei colpi di pistola in aria. Diversi sono gli utenti che hanno segnalato il filmato al deputato dell’alleanza Verdi-Sinistra Francesco Emilio Borrelli.

“Io sono un parente di una vittima di un criminale, ucciso proprio da un ragazzo che girava armato di pistola. Queste scene non le posso vedere. Noi siamo qui che ancora piangiamo un familiare e questi si divertono con le pistole per fare dei video.”- racconta un giovane rivoltosi a Borrelli.

“Abbiamo chiesto alle Autorità di verificare e alla piattaforma di rimuovere il video”- ha commentato il deputato- “Che la pistola sia vera o finta conta poco. Qui si celebra la violenza, la cultura della morte, la mentalità criminale. Passare dallo ‘scherzo’ social alla vita reale è un attimo. Francesco Pio, GioGio, solo per citare gli ultimi, quante vittime innocenti dobbiamo ancora piangere prima che si fermi questa deriva?”


CLICCA QUI PER VEDERE ALTRI VIDEO

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE