Giugliano, truffa ad anziano: in manette marito e moglie

SULLO STESSO ARGOMENTO

Marito e moglie di 48 e 44 anni sono finiti agli arresti domiciliari a Giugliano in Campania per aver truffato ed estorto quasi 40mila euro ad un 91enne.

Il provvedimento restrittivo è stato emesso dal giudice per le indagini preliminari del tribunale di Napoli Nord su richiesta della procura, ed eseguito dai carabinieri della compagnia di Giugliano.

Per gli inquirenti i due indagati hanno prima di tutto approfittato della fiducia riposta in loro dall’anziano, dovuta al fatto che la donna facesse da collaboratrice domestica all’uomo.



    Proprio la 44enne, secondo quanto accertato da carabinieri e Procura di Napoli Nord sulla base della denuncia presentata dai figli della vittima, si sarebbe fatta consegnare il bancomat dall’anziano prelevando per mesi somme di danaro.

    Poi assieme al marito avrebbe convinto il 91enne a depositare altre somme nella cassetta della posta; la coppia sarebbe poi passata alle “maniere forti”, facendo contattare la vittima da un presunto usuraio e facendosi così dare altri soldi per evitare ripercussioni più gravi.

    Ad accorgersi di quanto stava accadendo sono stati i figli del 91enne che hanno notato lo stato di turbamento del padre, sempre più triste e scosso; hanno quindi denunciato tutto all’Arma.

    Nella prima frase delle indagini non è stato facile individuare il domicilio dove viveva la coppia, non essendo dichiarato, ma gli inquirenti ci sono arrivati grazie all’attività di pattugliamento del web (il cosiddetto web patrolling) e a tradizionali attività di osservazione, quindi la donna è stata riconosciuta dal 91enne e le successive indagini hanno portato all’arresto della coppia.




    1 commento

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Napoli, il video di sfida allo Stato costa caro a Giusy Valda: arrestata

    Due video: due sfide allo Stato. Pur sapendo di non poterlo fare. Era agli arresti domiciliari e da oggi pomeriggio potrà sfoggiare il suo...

    Traffico illecito di rifiuti: arrestati funzionario della Regione Campania e 14 imprenditori

    C'è anche un funzionario della Regione Campania tra i 16 arrestati nell'inchiesta congiunta di Dia e Noe sul traffico illecito di rifiuti tra Campania...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE