Cilento Pac, una nuova opera alla Fornace di Agropoli

Continua a prendere forma il parco artistico diffuso del...

Giornata celebrativa del ragù napoletano. Casa Surace: ‘Il ragù di Nonna Rosetta sui social ha raccontato il Sud e il valore delle tradizioni’

SULLO STESSO ARGOMENTO

“Avviato l’iter per la Giornata celebrativa del ragù napoletano che cadrà nella terza domenica di novembre di ogni anno.

PUBBLICITA

L’obiettivo di questa Giornata, attraverso le iniziative promosse da Enti e associazioni, è quello di preservare una delle più popolari tradizioni partenopee e campane, che rappresenta il simbolo dell’identità territoriale e testimonia un modello culturale il cui cardine è la famiglia. Abbiamo il dovere di consolidare questi valori passando il testimone alle future generazioni”.

Lo ha dichiarato Tommaso Pellegrino, capogruppo di Italia Viva in Consiglio regionale, firmatario della proposta di legge che mira a riconoscere il giusto tributo al piatto tradizionale campano, nel corso della conferenza stampa svoltasi oggi nella Sala Caduti di Nassiria del Consiglio regionale della Campania.

“A Casa Surace il ragù napoletano è stato ed è il simbolo di ciò che raccontiamo. E’ un piatto tradizionale da preservare ma anche una pietanza simbolo che racconta l’unione familiare, il tempo da dedicare a chi si ama, il nostro dialetto del Sud. In quel gustoso “pippiare” c’è tanto della nostra Storia.

Non a caso è un piatto cardine di tanti film e di tante belle commedie della nostra tradizione. Il ragù poi, nella nostra famiglia Surace, si è immancabilmente associato a una figura altrettanto simbolica: nonna Rosetta, ascoltata da tutti che ha usato il ragù per donare affetto ai suoi cari.

Tutti questi elementi hanno avuto un grande impatto sulle persone che ci seguono. Sarebbe bello racchiudere tutti questi sentimenti in una giornata “istituzionale” durante la quale l’attenzione al ragù napoletano diventi opportunità per incontrarsi in famiglia e sostenere e trasmettere ai più giovani un piatto così importante e ricco di storia e di storie. Per questo abbiamo pensato insieme di avviare questo percorso!”

Lo hanno dichiarato Daniele Pugliese e Alessio Strazzullo, entrambi co – founder e content creator di Casa Surace insieme a Beppe Polito scenografo e nipote di nonna Rosetta.

Per Nicola Caputo assessore all’Agricoltura della Regione Campania: “La presentazione di questa proposta di legge è importante per l’intero territorio perché ne richiama non solo le tradizioni culturali ma anche l’unicità delle produzioni tipiche regionali come quelle del pomodoro e la filiera delle carni”.


CLICCA QUI PER VEDERE ALTRI VIDEO
googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE