Personale Ata in servizio con falsi diplomi: 25 denunciati

I Finanzieri del Comando Provinciale di Treviso hanno concluso...

Mattia Caroli & I Fiori del Male: esce oggi il nuovo singolo ‘Throwing Out All My Fear’

SULLO STESSO ARGOMENTO

“Throwing Out All My Fear” è il nuovo singolo della band MATTIA CAROLI & I FIORI DEL MALE, in radio, nei digital store e nelle piattaforme streaming a partire da oggi, venerdì 6 ottobre.

PUBBLICITA

“Throwing Out All My Fear” è un brano che ricorda i primi Porcupine Tree, i primi Pearl Jam; spazia tra arpeggi con sonorità post-punk e distorsioni tipiche del grunge, che avvolgono tutto il pezzo. I suoni riflettono un testo cupo nel quale ricordi, reminiscenze e rimpianti non sono intesi come fattori necessariamente negativi, ma sono sentiti come fonte di crescita, come una corazza alle nostre paure: “Tutto ciò che vuoi è dall’altra parte della paura” (Jack Canfield).

“Dopo mesi in studio, fatti di correzioni e cambiamenti, finalmente ecco il singolo di lancio di quello che sarà il nostro secondo album. Siamo felici che da questa canzone emerga un profondo cambiamento rispetto ai primi due lavori (album, EP), infatti abbiamo rivolto il nostro sguardo verso un rock d’inizio anni Novanta che strizza l’occhio alla scena di Seattle, del cosiddetto grunge; le idee ci sono venute ascoltando le sonorità dei primi Pearl Jam e dei Sound Garden”, dichiarano Mattia Caroli & I Fiori del Male

“Throwing Out All My Fear” è accompagnato da un videoclip, diretto da Mattia Caroli e Simone Morini, che ripercorre la storia di un uomo misterioso e confuso, perseguitato dalle proprie paure. All’inizio, il protagonista vaga tra gli anfratti del suo inconscio e ripercorre, tra campi solitari e luoghi oscuri, i ricordi e i timori che l’affliggono. Dopo un’iniziale fuga – da quella che sembra essere un’entità soprannaturale in continua trasformazione, ma che poi si rivela essere il suo doppio – trova il coraggio di affrontare i propri demoni ed esce da ogni prova sempre più rafforzato, vivendo infine quest’esperienza come un gioco con se stesso.

Il brano è stato coprodotto dalla band e da Stefano Barone.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE