IL VIDEO

Le immagini della sparatoria di Sant’Anastasia

SULLO STESSO ARGOMENTO

Sparatoria al Mc Donald’s di Sant’Anastasia, i video di quei momenti drammatici sono stati ripresi da alcuni ragazzi presenti sul posto e inviati al deputato Francesco Emilio Borrelli (AVS).

PUBBLICITA

“Scene da far west urbano che non possono essere tollerate. Violenza fuori controllo serve risposta forte dello Stato” Barone (Europa Verde): “Grave smantellamento della caserma dei Carabinieri.”

“Abbiamo ricevuto alcuni video sconcertanti, ripresi con il cellulare mentre era in corso l’altra sera una sparatoria all’esterno del Mc Donald’s di Sant’Anastasia nel corso della quale sono rimasti feriti due giovani.

Ancora si sta ricostruendo la dinamica della vicenda e le cause. Uno dei due è ancora ricoverato in gravi condizioni. Dalle immagini si vede come i protagonisti di questo episodio non si siano fatti scrupolo di sparare tra la gente in un luogo affollato di giovani per un sabato di movida.

A terra restano i segni dei proiettili e del sangue. Scene da far west urbano che non possono essere più tollerate e dimostrano quanto la violenza sia oramai fuori controllo. Vogliamo ricordare che solo poco tempo fa, a poca distanza da qui, nel corso di una sparatoria all’esterno di una gelateria rimase ferita una bambina innocente.

Di fronte a questa emergenza serve una risposta forte e decisa dello Stato e di certo lo smantellamento recente della caserma dei Carabinieri è un segnale che non va affatto in questa direzione. Aspettiamo ancora che vengano installate le telecamere sulle strade principali e, nel frattempo assistiamo attoniti al fatto che Sant’Anastasia sia sempre più sotto assedio di criminali e violenti senza scrupoli”.

Questo il commento del deputato di Alleanza Verdi Sinistra Francesco Emilio Borrelli, che ha ricevuto i video della sparatoria, e Ines Barone referente di EV di sant’Anastasia.

Intanbtoi mentre continuano le indagini per identificare tutti i partecipanti alla maxi rissa e quindi individuare chi ha sparato e chi ha usato la mazza da baseball i carabinieri hanno fornito le generalità dei due feriti si tratta di

Renato Cerracchio, di 22 anni, residente a Pomigliano d’Arco e ricoverato presso clinica Villa dei fiori di Acerra con ferite alla testa.

Mentre il giovane ferito dai colpi di pistola si chiama Rosario Liguoro, di 23 anni residente Sant’Anastasia attualmente ricoverato presso ospedale del Mare Napoli in prognosi riservata.

 


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE