Fuorigrotta, la Polizia sequestra 3 slot machine

SULLO STESSO ARGOMENTO

Nella giornata di ieri, gli agenti della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale della Questura di Napoli, hanno controllato un esercizio commerciale in piazzale Tecchio accertando che, all’interno dello stesso, erano stati installati 4 apparecchi da gioco privi delle relative autorizzazioni, di cui tre non collegati alla rete dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

Inoltre gli operatori hanno altresì verificato che gli altri apparacchi da gioco presenti erano stati installati senza la SCIA in corso di validità.

Per tali motivi, la titolare del locale commerciale è stata sanzionata per un totale di 35 mila euro, mentre i 3 dispositivi non in regola, con le relative giocate pari a 1087 euro, sono stati sequestrati.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui




LEGGI ANCHE

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE