Elena Arvigo e Caroline Pagani ospiti del Cilento Festival – Pollica

SULLO STESSO ARGOMENTO

Continuano gli appuntamenti della terza edizione del “Cilento festival – Pollica” che si tiene negli spazi del Teatro Sala Keys. La manifestazione è dedicata ad Angelo Vassallo a tredici anni dal suo omicidio. Tanti gli incontri di qualità che animeranno il cartellone pensato dal fondatore e direttore artistico Girolamo Marzano.

Giovedì 19 ottobre alle 19.15 il pubblico potrà assistere a “A proposito di Eva”, un testo scritto da Girolamo Marzano. “Il mondo dello spettacolo è sempre stato un punto di riferimento per gli autori contemporanei di lingua inglese per farne metafora del mondo nel suo complesso. A volte con toni tragici, altre volte come in questo caso con toni tragicomici, si affrontano temi esistenziali, conflitti generazionali sfiorando la lotta di classe. In questo testo Eva e Margo sono le due facce contrapposte ma nello stesso tempo unite della stessa figura – spiega l’autore – La donna, l’attrice, il passare inesorabile degli anni la fame inesorabile di visibilità. L’ambientazione negli anni ’50 non permette l’intrusione dei social media o delle influencer, ma le dinamiche sono implacabilmente le stesse. Un attacco dal basso con determinazione e una capacità metodicamente allenata da parte di Eva al posto di Margo. Gli uomini a fare da corona, spesso usati sia da Eva che da Margo, il regista, il drammaturgo, l’aiuto regista, il giornalista… strumenti nelle loro mani e anche in quelli di Karen, l’amica di Margo moglie del drammaturgo che parteggia ora per l’una ora per l’altra, assistendo a vittorie e sconfitte come un arbitro di gara che verrà alla fine platealmente esautorato. Per fortuna tutti i conflitti sono stemperati da un tono da commedia brillante, molto anticipatore delle migliori serie televisive ma con un linguaggio squisitamente teatrale”. In scena ci saranno Elena Arvigo, Massimo Cimaglia, Elena Ferri, Fabrizio Martorelli, Girolamo Marzano e Alessandra Salamida.

Il 28 ottobre sempre alle 19.15, a salire sul palco sarà Caroline Pagani con “Mobbing Dick”. Spettacolo vincitore del Premio dell’Unione Femminile Nazionale Italiana 2009 Premio La corte della Formica miglior attrice, premio del pubblico 2010, Napoli. Premio Teatri Riflessi 2022, miglior attrice “Idee nello Spazio “2021, miglior spettacolo e Premio Ginestre 2022. Mobbing Dick descrive in maniera ironica e divertente, con gags e situazioni surreali, la condizione delle donne artiste nel mondo del lavoro.

    E’ il caso di un’attrice di teatro che trova un annuncio su un giornale per un’audizione per uno spettacolo teatrale sull’Eros. Va a fare il provino e propone un repertorio di personaggi femminili shakespeariani erotici. Ma si imbatte in un Maestro diverso da quello che immaginava… Un regista porno. I due non si comprendono, hanno linguaggi e immaginari diversi. Si slitterà così dalla realtà di uno dei testi shakespeariani proposti, Misura per Misura, che si sovrappone, come in un gioco di specchi, al contesto surreale dell’audizione. L’attrice subirà una serie di umiliazioni da parte del regista, come l’eroina shakespeareana di Misura per Misura col suo carnefice, che faranno di lei un essere distrutto dal sistema, un mostro. Cederà?



    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    A Casal di Principe anche i morti hanno firmato la lista elettorale

    La lista elettorale "Casale nel cuore", presentata a Casal di Principe, in provincia di Caserta, includeva un defunto tra i suoi sottoscrittori. Il Comune, guidato dal sindaco Renato Natale, ha segnalato l'anomalia alla Procura di Napoli Nord per indagare su possibili illeciti. La lista, a sostegno del candidato sindaco Ottavio...

    Città della Pizza 2024: a Napoli vincono Bellafesta di Lombardi Pizzeria e Comune di Trattoria Pizzeria da Cesira

    Ieri 20 Maggio si è conclusa con entusiasmo e grande partecipazione la tappa di Napoli de La Città della Pizza 2024. È stato un incontro intenso pieno di professionalità e condivisione che si è respirata durante la tutta la gara. Una giornata che ha celebrato la pizza proprio nella...

    CRONACA NAPOLI