Caivano, le trasformazioni della camorra in un dibattito

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il prossimo 13 ottobre alle ore 18.30, a Caivano, si terrà un dibattito di rilevanza cruciale che esplorerà l’evoluzione dei fenomeni criminali di piccola e grande entità nelle zone periferiche. L’evento, intitolato «Camorra, le trasformazioni» si svolgerà nella villa comunale “Falcone-Borsellino” un luogo divenuto purtroppo celebre a livello nazionale per gli atti di abuso e violenza perpetrati contro i minori. Questa emergenza sociale richiede una risposta concreta, che si basi su strumenti informativi mirati alla prevenzione.

La camorra, sia nel passato che oggi, continua a reclutare nuove reclute all’interno di un mondo nascosto delle subculture. Giovani e nuovi media stanno influenzando questa trasformazione, dall’influenza delle serie televisive alle canzoni, e ciò solleva la questione di come possiamo ridefinire la narrazione dei contenuti. Questo dibattito si allarga per abbracciare il deterioramento delle zone periferiche e il ruolo del governo centrale nell’affrontare questo problema. Saranno condivise testimonianze, racconti e riflessioni da parte dei partecipanti.

Tra i relatori dell’evento, figurano rappresentanti delle istituzioni politiche e civili, tra cui Michele Gubitosa, parlamentare e vicepresidente del M5S, membro della quarta Commissione Difesa e della Commissione parlamentare Antimafia. Il professor Lello Savonardo, coordinatore dell’Osservatorio Giovani dell’Ateneo Federico II di Napoli, e Pasquale Penza, parlamentare M5S e segretario della prima Commissione Affari Costituzionali e della Commissione parlamentare d’inchiesta sulle condizioni di Sicurezza e sullo stato di Degrado delle Periferie, contribuiranno alle discussioni. Sarà presente anche Luigi Leonardi, vittima della camorra e testimone di giustizia, attualmente sotto scorta. L’appuntamento è fissato per le 18:30 e l’evento sarà moderato dalla giornalista Enza Massaro.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

telegram

LIVE NEWS

Tifosi violenti, il Questore di Napoli emette 10 nuovi Daspo

Il Questore di Napoli ha emesso 10 provvedimenti di...

DALLA HOME

Tifosi violenti, il Questore di Napoli emette 10 nuovi Daspo

Il Questore di Napoli ha emesso 10 provvedimenti di divieto di accesso alle manifestazioni sportive (DASPO), per periodi variabili da uno a cinque anni, nei confronti di altrettanti tifosi violenti, con età compresa tra i 26 e i 49 anni. Questi provvedimenti, istruiti dalla Divisione Polizia Anticrimine della Questura,...

Napoli, arrestato il ladro di smartphone del Centro Direzionale

Napoli. Due donne hanno denunciato di essere state vittime di furto e tentato furto dei loro cellulari all'interno del Centro Direzionale a Napoli. Le guardie giurate hanno poi individuato e consegnato alla polizia il sospettato, un 21enne napoletano con precedenti di polizia. Dalle indagini è emerso che il 21enne era responsabile...

CRONACA NAPOLI

TI POTREBBE INTERESSARE