Benevento, picchia la moglie: allontanato da casa

SULLO STESSO ARGOMENTO

Obbligo di lasciare immediatamente l’abitazione familiare a Vitulano e di mantenere una distanza di 300 metri dal negozio di alimentari gestito dalla moglie a Benevento.

E’ quanto disposto dal gip di Benevento nei confronti di un uomo gravemente indiziato del delitto di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.

Le indagini, coordinate dalla Procura di Benevento e svolte dai Carabinieri della stazione di Vitulano, sono scattate a seguito della denuncia-querela presentata dalla moglie dell’indagato lo scorso 13 settembre.

    Nella denuncia la donna lamentava di aver subito maltrattamenti fin dall’inizio del matrimonio, con ingiurie quotidiane, comportamenti controllanti, disposizione su come si doveva vestire e controllo ossessivo del cellulare.

    Inoltre, la donna veniva picchiata continuamente; l’ultimo episodio è avvenuto il 12 settembre, all’esterno dell’esercizio commerciale gestito dalla donna che ha riportato lesioni giudicate guaribili in 20 giorni.

    I figli della coppia, alcuni dei quali minorenni, hanno confermato le condotte del padre ai danni della madre, sostenendo che la situazione era diventata ormai “insostenibile” e che anche loro assistevano ai comportamenti vessatori, violenti e denigranti del padre nei confronti della madre. Il gip ha disposto nei confronti dell’indagato anche l’applicazione del braccialetto elettronico.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Camorra, sequestro beni allo sponsor della Casertana calcio

    Sequestro beni per oltre 1,5 milioni di euro a imprenditore ritenuto contiguo al clan Belforte dei Marcianise. E tra i beni sequestrati c'è anche...

    Dagospia annuncia: “Chiara Ferragni e Fedez si sono lasciati, lui ha lasciato casa”

    È game over tra Chiara Ferragni e Fedez. Il rapper, domenica scorsa, ha abbandonato la casa e non è più tornato. La storia d'amore...

    Ridotta la pena per il boss Bartolomeo Massaro

    La Corte D’Appello dell’Aquila ha ridotto la pena per Bartolomeo Massaro, storico boss del Clan Massaro, da 1 anno e 4 mesi a 8...

    Clan Vanella Grassi: morto in carcere il boss Vincenzo Esposito, detto ‘o Porsche

    Vincenzo Esposito, noto come ‘o Porsche, boss della Vanella Grassi, è morto in carcere a Parma, dove era detenuto da tempo. Secondo fonti investigative,...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE