Salerno Letteratura, il programma del 20 giugno

Alle 17, presso l'Archivio di Stato, si terrà la...

Salerno, giovane disperso in mare dopo l’incidente. Il padre: “Non perdiamo la speranza”

SULLO STESSO ARGOMENTO

Esattamente un mese fa, poco prima di Ferragosto, nelle acque della Costiera Amalfitana (tra Cetara ed Erchie) si verificò un tragico evento.

PUBBLICITA

Manuel Cientanni, un trentenne di Salerno, si trovava su una imbarcazione con due amici per una gita. Da quel terribile pomeriggio, risulta disperso in mare. Le ricerche coordinate da diverse forze dell’ordine sotto la supervisione della Capitaneria di Porto di Salerno sono state condotte per giorni senza alcun risultato.

“Speriamo sempre di trovare Manuel”, afferma Walter Cientanni, il padre del trentenne, che ha voluto inviare un messaggio tramite le agenzie di stampa per mantenere vivo il sentimento di speranza. “Ci appelliamo alle persone che vivono il mare ogni giorno. Penso, ad esempio, ai pescatori della Campania, Calabria, Sicilia o basso Lazio. Ma anche a coloro che lavorano in mare.

Chiediamo loro di essere molto attenti e di non trascurare nulla. Manuel potrebbe essere ovunque, abbiamo bisogno di tutti per controllare l’intera costa”. Le correnti marine, infatti, potrebbero anche avere spinto il corpo del trentenne molto distante.

“Ringraziamo di cuore le forze dell’ordine, la Capitaneria di Porto, i vigili del Fuoco e tutti coloro che hanno partecipato alle ricerche di Manuel per giorni. Sappiamo che hanno fatto ogni sforzo per trovarlo. Hanno anche distribuito un bollettino informativo per le imbarcazioni e ci sono stati sempre vicini.

Tuttavia, noi non vogliamo perdere la speranza e vogliamo invitare più persone a sorvegliare il mare per mantenere alta l’attenzione”. Intanto, questa sera, gli amici della Lega Navale Italiana di Salerno terranno una fiaccolata in ricordo del trentenne. Il giovane lavorava come chef nella struttura marina situata sotto la piazza della Concordia.

“Manuel ci è stato tragicamente portato via troppo presto e la sua scomparsa ha lasciato un grande vuoto”, si può leggere sulla pagina Facebook della Lega Navale Italiana di Salerno. L’appuntamento è fissato per questa sera alle 20 presso la sede della Lega Navale di Salerno. Da lì partirà la fiaccolata che raggiungerà il faro verde del molo Masuccio Salernitano. “Ricordiamo Manuel con affetto e gratitudine, navigando insieme nei suoi ricordi”.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui



I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE