Presentate al Congresso messicano due mummie di origine non umana

SULLO STESSO ARGOMENTO

AGI – Durante un’audizione al Congresso in Messico, sono state esposte due presunte mummie di esseri non umani, suscitando sorpresa, incredulità e derisione sui social media. I resti mummificati sono stati mostrati in teche ieri, segnando la prima volta che il Congresso messicano affronta ufficialmente il tema della possibile vita extraterrestre.

I corpi, di colore grigiastro e con una forma simile a quella umana, sono stati presentati da Jaime Maussan, un giornalista e ricercatore messicano controverso, che afferma di averli scoperti in Perù nel 2017. Durante la sessione convocata dal deputato del partito al governo Sergio Gutierrez, Maussan ha dichiarato che si tratta di esseri non umani, ma ha evitato di definirli extraterrestri, affermando che non ne era sicuro.

Maussan ha citato l’analisi della datazione al carbonio condotta dall’Università Nazionale Autonoma del Messico, secondo la quale “queste creature hanno circa 1.000 anni”. Gutierrez ha richiesto agli oratori di giurare di dire la verità durante l’udienza.

    La richiesta di Maussan di tenere questa sessione è stata motivata dalle dichiarazioni di un ex funzionario dell’intelligence, che durante un’audizione al Congresso degli Stati Uniti a luglio, ha affermato che gli esseri umani non sono soli nell’universo e che le autorità americane stanno nascondendo prove in merito.

    A maggio, la NASA ha organizzato il suo primo incontro pubblico sulla questione, invitando a un approccio scientifico più rigoroso per comprendere l’origine dei cosiddetti fenomeni anomali non identificati (UAP). L’evento messicano ha suscitato sia stupore che scherno, con molti meme che prendono in giro la creatura aliena rappresentata nel film “E.T.”. 



    Scopri di più sul sito

    Fonte


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!

    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Voragine a Pozzuoli: chiusa via Pergolesi, lavori in corso

    Voragine a Pozzuoli, Via Pergolesi è temporaneamente chiusa al...
    DALLA HOME

    Voragine a Pozzuoli: chiusa via Pergolesi, lavori in corso

    Voragine a Pozzuoli, Via Pergolesi è temporaneamente chiusa al traffico a causa di una voragine che si è aperta questa mattina. I lavori di ripristino sono già in corso. La voragine si è aperta all'altezza del carcere femminile, che martedì mattina era stato sgomberato a seguito delle scosse di terremoto...

    Superenalotto, il jackpot supera i 25milioni di euro. Tutte le quote

    Nessun 6 né 5+1, mentre in 4 hanno centrato il montepremi a disposizione dei Punti 5, portandosi a casa rispettivamente 43.502,04 euro. Il jackpot stimato per il prossimo concorso a disposizione dei Punti 6 sale così a 25.500.000,00 euro. Combinazione vincente: 4, 10, 19, 50, 71, 83 Numero...

    CRONACA NAPOLI

    TI POTREBBE INTERESSARE