Liberato in concerto per i detenuti di Poggioreale

SULLO STESSO ARGOMENTO

Martedì in occasione della festività di San Gennaro.

Domani 19 settembre alle ore 11, presso il cortile esterno della Chiesa grande della casa circondariale “Giuseppe Salvia di Poggioreale”, nell’ambito dell’iniziativa “Degni di Nota” l’artista Liberato si esibirà in concerto per le persone recluse tossicodipendenti.

Il concerto, si sottolinea, “vuole portare alla luce la questione carceraria, soprattutto per chi è piegato dalla fragile condizione della dipendenza da sostanze che aggrava la già pesante esperienza che rappresenta la reclusione”.

    Il giorno 19 settembre è stato selezionato dall’artista per il valore simbolico che questa data ricopre per la città di Napoli, “la ricorrenza di San Gennaro è fortemente radicata nella cultura e tradizione napoletana, e per permettere di vivere quel giorno anche a chi, per diverse ragioni, non potrebbe altrimenti farlo”.

    Il concerto si inserisce nell’iniziativa “Degni di Nota” che si concluderà il 21 settembre con un seminario presso la sala conferenze della casa circondariale di Poggioreale, “con l’obiettivo di raccontare il modello organizzativo altamente innovativo che si è riusciti a costruire all’interno della casa circondariale, garantendo ai detenuti tossicodipendenti le stesse prestazioni offerte ai cittadini liberi: sia in termini di assistenza sanitaria (medico infermieristica e psico sociale) che di attività socioriabilitative (laboratori di lettura, mediazione familiare ,mind fullness, artigianato, attività sportive, etc) nonché interventi di accompagnamento alla fruizione di misure alternative”



    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    telegram

    Napoli, baby gang scatena il panico a Mergellina: in 4 fermati dai carabinieri

    Molestie, lancio di pomodori e pericolose traversate al rosso: caos e paura in spiaggia e sul lungomare.

    A Calvizzano insegue la moglie armato di coltello, ruba uno scooter e va a casa dei cognati: arrestato

    Napoli. Un episodio di violenza domestica sfociato in rapina e violazione di domicilio è avvenuto questa mattina nel Napoletano, con l'arresto di un uomo di 49 anni. Tutto è iniziato in un appartamento a Calvizzano in provincia di Napoli, dove il 49enne ha aggredito la moglie di 50 anni durante...

    CRONACA NAPOLI