Women in Music, dal 14 giugno a Napoli musica tutta al femminile

Seconda edizione di Women In Music, la rassegna di...

Sant’Anastasia, il 2 settembre Lina Sastri al Parco Tortora Brayda con ‘Concerto Napoletano’

SULLO STESSO ARGOMENTO

Ultimo evento per il progetto S.T.ART. (Sant’Anastasia Tour Art), che per l’occasione propone la messa in scena del “Concerto Napoletano” dell’artista partenopea Lina Sastri, previsto per le 21:00 di sabato 2 settembre nell’anfiteatro del Parco Tortora Brayda a Sant’Anastasia (NA).

PUBBLICITA

Ultimo grande evento di Sant’Anastasia Tour Art, l’iniziativa promossa dal comune di Sant’Anastasia e inclusa nel cartellone degli eventi della Città Metropolitana di Napoli: il “Concerto Napoletano” di Lina Sastri. Un lungo viaggio alla riscoperta dei grandi classici della musica napoletana come, ad esempio, “Reginella”, “A Vucchella”, “Tammurriata Nera” e l’intramontabile “O’ Sole Mio”.

Lo spettacolo è per le 21:00 di sabato 2 settembre la storica Villa Tortora Brayda di Sant’Anastasia. Il “Concerto Napoletano” di Lina Sastri, talentuosa cantante e performer di classici indimenticabili e di inediti emozionanti come la Femmene ‘e mare di Sanremo ‘92, ma anche stimata attrice di cui si ricordano le partecipazioni in opere come Mi manda Picone, L’inchiesta, Segreti segreti ed Ecce Bombo, è un perfetto esempio dell’intenso legame che l’artista partenopea percepisce con la propria terra natia e con la cultura che la permea. La potenza espressiva e il valore culturale di questo spettacolo hanno costituito i motivi fondanti della scelta dell’amministrazione comunale di Sant’Anastasia di avere come ospite Lina Sastri, ben consci che gli obiettivi di valorizzazione territoriale e culturale di S.T.ART. viaggino parallelamente agli intenti culturali della celebre artista.

“Lina Sastri è una artista a tutto tondo che spazia dalla musica al teatro, dal cinema alle fiction con risultati sempre eccellenti, un pezzo di storia non solo napoletana che siamo felici di rivedere a Sant’Anastasia. Ringrazio la giunta comunale e Paola Maione, responsabile dell’Ufficio Cultura e Affari Generali, per il lavoro che ci ha consentito di realizzare il progetto Start”– dice il sindaco Carmine Esposito.

L’ingresso all’evento è gratuito, previa prenotazione: sarà possibile prenotare il proprio posto sul sito www.eventbrite.it, a partire dalle ore 10:00 di lunedì 28 agosto.


CLICCA QUI PER VEDERE ALTRI VIDEO
googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE