Napoli, incendio ai Camaldoli: è caccia al piromane

Napoli. La Procura di Napoli indaga per incendio colposo...

Biagio Antonacci domani sera per la prima volta al Teatro Grande di Pompei

SULLO STESSO ARGOMENTO

Con il tour Estate 2023 l’artista in concerto nel Sito Archeologico Patrimonio dell’Umanità, sold out da settimane

PUBBLICITA

Biagio Antonacci sarà domani sera, sabato 5 agosto, per la prima volta in concerto al Teatro Grande di Pompei nel Parco Archeologico sold out da settimane per l’appuntamento nell’ambito della rassegna “Stay in Pompei 2023… Summer Edition” promossa dal Comune della Città in sinergia con il Parco Archeologico. Un evento unico e speciale per ascoltare e far riecheggiare nel Sito Patrimonio dell’Umanità le canzoni che hanno segnato la trentennale carriera dell’artista che, dopo il grande successo del “Palco Centrale Tour”, continua a portare la sua musica in tutto il Paese con il “BIAGIO ANTONACCI ESTATE 2023”.

Il tour, organizzato da Friends & Partners, è l’occasione per tutti i fan di cantare insieme ad Antonacci i suoi più grandi successi ormai entrati nel canzoniere italiano come “Convivendo”, “Quanto tempo e ancora”, “Non è mai stato subito”, “Vivimi”, “Sognami”, “Iris”, e tanti altri brani dal suo primo successo discografico “Liberatemi” fino ai recenti “Telenovela” e “Seria”. Con Antonacci sul palco la band formata da Placido Salamone (chitarra e direzione musicale), Massimo Varini (chitarra), Emiliano Fantuzzi (chitarra, Programmazione), Jacopo Carlini (piano, tastiere), Lucio Fasino (basso), Donald Renda (batteria) e Ernesto Lopez (percussioni).

La data di Pompei è a cura di Anni 60 Produzioni ed è organizzata dal Comune di Pompei in sinergia con il Parco Archeologico nell’ambito della rassegna “Stay in Pompei 2023… Summer Edition”. Lo show avrà inizio alle ore 21.30; il pubblico potrà accedere in Teatro a partire dalle ore 19.30 dall’ingresso di Piazza Esedra.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE