Portici, al Museo Ferroviario tornano serate estive su Terrazze Pietrarsa

Venerdì 14 giugno segna l'inizio delle serate estive al...

Battipaglia, bimba di 7 anni presa a chingiate dalla mamma

SULLO STESSO ARGOMENTO

Battipaglia arrestati tre pusher

Una bambina di sette anni è stata ritrovata in strada svestita e in lacrime da alcuni passanti, è successo nel Rione Sant’Anna, a Battipaglia.

PUBBLICITA

La vicenda si sarebbe verificata nella cittadina salernitana nei giorni scorsi: un grave caso di maltrattamenti in famiglia.

La bambina, rinvenuta con addosso solo gli slip, vagava da sola in lacrime per strada. Ad un uomo che si è fermato in suo aiuto avrebbe riferito di essere stata presa a cinghiate dalla mamma e dal nonno materno. Sul corpo vi erano evidenti graffi e lividi.

Sul posto sono immediatamente intervenuti i carabinieri. E’ così stata aperta un’inchiesta dalla Procura di Salerno per chiarire cosa sia accaduto alla piccola.

Nei guai oltre alla madre 32enne e al nonno materno anche il padre della bambina. Le accuse nei loro confronti sono di maltrattamenti in famiglia e abbandono di incapace.

La bimba, dopo essere stata condotta all’ospedale Santa Maria della Speranza di Battipaglia, dove in seguito ad accertamenti clinici i medici hanno confermato le violenze, è stata affidata provvisoriamente a un familiare, una zia paterna.

Una vicenda che ha scosso tutta la comunità della Piana del Sele. Solo le indagini potranno chiarire com siano andate le cose e il contesto nel quale sarebbero maturate le violenze che hanno visto vittima la bambina.

Nei prossimi giorni verrà ascoltata nel corso dell’incidente probatorio richiesto dalla Procura.


CLICCA QUI PER VEDERE ALTRI VIDEO
googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE