Torre Annunziata, “Gay nei forni crematori”, si ritira il candidato sindaco del centro destra

Torre Annunziata. "Gay nei forni crematori": questa scioccante frase...

San Marcellino, sequestrate 2 sale slot abusive

SULLO STESSO ARGOMENTO

I finanzieri del gruppo e della compagnia Pronto Impiego di Aversa, congiuntamente a funzionari dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli della Campania, in attuazione di un apposito protocollo d’intesa stipulato a livello centrale, hanno effettuato, a San Marcellino, due interventi in altrettanti esercizi commerciali adibiti a bar e caffè.

PUBBLICITA

Nel corso dell’operazione sono state sequestrate due sale slot completamente abusive, oltre a denaro contante pari a 4.500 euro ed elevando sanzioni nei confronti di tre soggetti per un ammontare complessivo pari a 11mila euro.

I finanzieri e i funzionari doganali avevano notato la presenza, in stanze contigue a quelle dei locali d’impresa, ben occultate, di sale slot del tutto abusive, al cui interno sono stati rinvenuti complessivamente sette apparecchi da intrattenimento illegali, in quanto non collegati alla rete dell’Agenzia delle Dogane e Monopoli, dunque privi dei requisiti previsti dalla normativa vigente.

All’interno degli apparecchi erano ancora giacenti oltre 4.500 euro in contanti, ritenuti provento delle giocate abusive: all’esito di verifiche eseguite sul posto, erano state modificate in relazione alla tipologia di giochi offerti e alle percentuali di vincita, di gran lunga inferiori a quanto previsto dalla normativa in vigore, pertanto, prive di ogni garanzia di legge a tutela del gioco sicuro.

Nei confronti dei trasgressori sono state elevate sanzioni per oltre 110mila euro in relazione al mancato collegamento dei macchinari alla rete dei monopoli e alla non conformità dei congegni alle previsioni di legge.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE