Giovane accoltellato a Casal di Principe: individuato l’aggressore

Casal di Principe. Un ragazzo di 20 anni è...

L’importanza dell’assicurazione professionale

SULLO STESSO ARGOMENTO

Scopri perché l’assicurazione professionale è essenziale per tutelare te e la tua attività in determinati settori lavorativi. Proteggi il tuo futuro e sfrutta al meglio le opportunità professionali.

PUBBLICITA

L’assicurazione professionale: un investimento fondamentale per la sicurezza e la tranquillità nei lavori specializzati

Come tutelare se stessi e la propria attività professionale da pretese per la responsabilità civile.

Ogni libero professionista e piccolo imprenditore sa bene quanto sia importante proteggere lavoro e patrimonio dai rischi che possono derivare dalla propria attività. Soprattutto chi svolge una professione specializzata, che richiede competenze tecniche e responsabilità verso i tuoi clienti, devi essere in grado di affrontare con serenità e sicurezza le sfide del mercato.

Per questo motivo, è essenziale sottoscrivere una polizza assicurativa professionale che tuteli da eventuali richieste di risarcimento da parte di terzi che ritengono di aver subito un danno a causa della prestazione.

Vediamo a fondo cos’è e come funziona un’assicurazione professionale, quali sono le caratteristiche e come confrontare le diverse offerte sul mercato. Inoltre, presenteremo una soluzione innovativa e su misura per i liberi professionisti e le piccole imprese: Lokky, la piattaforma online che permette di scegliere e sottoscrivere la polizza RC professionale più adatta alle proprie esigenze.

Cos’è l’assicurazione professionale

L’assicurazione professionale, o meglio l’assicurazione per la responsabilità civile professionale, è una polizza che copre il professionista da eventuali problemi derivanti dall’espletamento delle sue funzioni lavorative. Si tratta di una forma di tutela patrimoniale che garantisce il risarcimento dei danni causati involontariamente a terzi per errori, negligenze o omissioni commessi nell’esercizio della professione.

L’assicurazione professionale è obbligatoria per legge per tutte le professioni ordinistiche, ovvero quelle che richiedono l’iscrizione ad un Albo o a un Ordine professionale, per effetto della legge n. 148/2011 e riguarda, tra le altre, le seguenti professioni:

  • Avvocato
  • Commercialista
  • Ingegnere
  • Architetto
  • Medico
  • Dentista
  • Psicologo
  • Fisioterapista
  • Infermiere
  • Geometra
  • Perito
  • Agente di commercio
  • Agente immobiliare
  • Mediatore creditizio.

Per queste categorie, la polizza assicurativa professionale è un requisito indispensabile per poter esercitare la propria attività e per essere in regola con le norme vigenti. In caso di mancata stipula della polizza, il professionista può incorrere in sanzioni disciplinari o amministrative.

Tuttavia, anche quando non è obbligatoria, l’assicurazione per RC professionale è  vantaggiosa per tutte le professioni che possono generare dei danni a terzi per via di errori o inadempienze.Per queste professioni, l’assicurazione professionale può rappresentare un valore aggiunto.

Come funziona l’assicurazione professionale

Per questo tipo di polizze vale il principio della responsabilità civile, ovvero il dovere di riparare i danni causati a terzi nell’esercizio della propria attività. Il professionista assicurato paga un premio annuo alla compagnia assicurativa, che si impegna a coprire le richieste di risarcimento che dovessero pervenire da parte di terzi danneggiati dal suo operato.

La polizza assicurativa RC professionale prevede un massimale, ovvero l’importo massimo che la compagnia pagherà in caso di sinistro, e un’eventuale franchigia, ovvero la quota di danno che rimane a carico del professionista. Inoltre, il contratto prevede delle garanzie sui tipi di danni coperti, e delle esclusioni di copertura al verificarsi di determinate condizioni.

Le garanzie offerte dipendono dal tipo di polizza e dalla compagnia assicurativa scelta. Tuttavia, in generale, le assicurazioni per RC professionale coprono i seguenti tipi di danni:

  • Danni patrimoniali, ovvero i danni economici causati a terzi per errori, negligenze o omissioni commessi nell’esercizio della professione;
  • Danni non patrimoniali, ovvero i danni morali o biologici causati a terzi per lesioni o morte conseguenti all’esercizio della professione;
  • Danni da cyber risk, ovvero i danni derivanti da attacchi informatici che compromettono la sicurezza dei dati del professionista assicurato o dei suoi clienti;
  • Spese legali e peritali, ovvero le spese sostenute dal professionista per difendersi da eventuali richieste di risarcimento o per accertare il danno.

Oltre a queste garanzie base, alcune polizze professionali possono offrire anche delle garanzie accessorie o facoltative, come per esempio:

  • Clausola di retroattività, che impegna la compagnia a coprire i danni causati prima della stipula della polizza, ma denunciati successivamente;
  • Clausola postuma, ovvero la garanzia che copre i danni provocati finché il contratto era in corso di validità, ma denunciati dopo la sua scadenza;
  • Clausola di rivalsa, ossia la garanzia che copre il professionista da eventuali richieste di risarcimento da parte della compagnia assicurativa in caso di dolo o colpa grave;
  • Clausola di estensione territoriale, ovvero la garanzia di copertura assicurativa del professionista anche per le attività svolte all’estero.

Come confrontare le offerte di assicurazione professionale

Come abbiamo visto finora sono davvero numerose le variabili da considerare in fase di selezione giusta polizza assicurativa per responsabilità civile professionale, per cui il prezzo non può e non deve essere l’unico criterio da adottare.

In base ai rischi specifici dell’attività che si deve assicurare, il professionista dovrà valutare la vera copertura di ogni componente, senza mai tralasciare anche la bontà della compagnia assicurativa in termini di reputazione, affidabilità e gestione delle pratiche dei sinistri.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE