Torre del Greco, Ercolano, Portici e Volla, Carabinieri setacciano le strade: arresti e fermi

SULLO STESSO ARGOMENTO

I Carabinieri della compagnia di Torre del Greco insieme ai militari del reggimento Campania hanno effettuato un servizio notturno a largo raggio nelle città di Torre del Greco, Ercolano, Portici e Volla.

Non sono mancati perquisizioni, sequestri e controlli al codice della strada. 47 le persone identificate e 34 i veicoli controllati di cui 4 sequestrati.Durante le operazioni a finire in manette Emanuele Manzo, 21enne di Ercolano già noto alle forze dell’ordine.

I militari hanno fermato l’uomo a bordo della sua auto mentre percorreva via Doglie e lo hanno perquisito. Rinvenuto e sequestrato un panetto di hashish dal peso complessivo di 96 grammi che ha spinto i carabinieri a perquisire anche l’abitazione del 21enne.

    Lì i militari hanno trovato altri 13 involucri della stessa sostanza dal peso complessivo di 67 grammi. Sequestrati anche bilancini di precisione e materiale per il confezionamento della droga. L’arrestato è in attesa di giudizio.

    Durante le operazioni i carabinieri hanno sottoposto a fermo di indiziato per rapina il 23enne Francesco Losacco di San Giorgio a Cremano e Giuseppe Caturano, 18enne di San Giovanni a Teduccio.

    Le indagini hanno permesso di raccogliere diversi elementi a carico dei 2 per una rapina di un Honda Sh avvenuta in mattinata in danno di un cittadino di Portici. I Carabinieri hanno rintracciato i 2 e Caturano dovrà rispondere anche di detenzione di droga a fini di spaccio.

    Il 18enne, infatti, è stato fermato a via Dalbono di Portici e trovato in possesso di diverse dosi di hashish e marjuana nonché della somma in contanti di 220 euro ritenuta provento dell’attività illecita. Lo scooter è stato restituito al legittimo proprietario.

    Altri 2 fermi di indiziato di delitto. Gli indagati sono Dario Russo, 18enne di Ercolano e il 21enne di Portici Giacinto Di Pietro. I due, lo scorso 30 maggio, erano sfuggiti a un controllo mentre erano sella di uno scooter risultato poi rubato. I Carabinieri hanno avviato le indagini e ritengono i 2 gravemente indiziati di ricettazione.

    Arrestato per evasione Giovanni Galdi, 49enne di Ercolano. L’uomo – nonostante l’obbligo di restare in casa – è stato trovato in strada dai militari della locale Tenenza ed è stato bloccato.

    Denunciato infine per spaccio un 19enne già noto alle forze dell’ordine sorpreso mentre cedeva ad un “cliente” un involucro con all’interno 3 grammi di hashish. Il cliente – come altre due persone trovate in possesso di modica quantità di droga – è stato segnalato alla Prefettura quale assuntore.

    LEGGI ANCHE

    Napoli, muore a 21 anni dopo intervento per aumentare il seno

    Nella zona di San Pietro a Patierno a Napoli, si è consumata una tragedia che ha lasciato tutti sconvolti. La giovane Alessia Neboso ha perso...

    L’attrice Ida Di Benedetto dopo il furto in casa: “Venivo qui per vedere il mare, andrò via da Napoli”

    "Qualcuno ha fatto irruzione nella mia camera da letto alle sei del mattino, ci ha chiusi all'interno. Mi sono resa conto della situazione e...

    Napoli, 21enne morta dopo intervento al seno, Asl chiude clinica

    L'Asl Napoli 1 Centro ha disposto la sospensione dell'attività della clinica privata, Smeraglia Clinic di via Benedetto Brin a Gianturco, nella quale è stata...

    IN PRIMO PIANO