SalerNoir Festival le notti di Barliario, al via la IX edizione

SULLO STESSO ARGOMENTO

La rassegna organizzata dall’Associazione Porto delle Nebbie.

Fedele alla propria identità di luogo di frontiera aperto e inclusivo, quest’anno SalerNoir Festival le notti di Barliario, in programma a Salerno da domenica 2 a venerdì 7 luglio, è per gran parte al femminile e propone stimolanti contaminazioni tra i diversi linguaggi del noir: dalla narrativa, che rimane il cuore della manifestazione, alla visual art nelle sue diverse declinazioni (fumetto, pittura, fotografia), al teatro, alla musica, al cinema. La rassegna organizzata dall’Associazione Porto delle Nebbie e diretta dalla scrittrice Piera Carlomagno è più che mai una agorà accogliente, in cui il mondo dei saperi – tra cui la grande storia, presente con una serata speciale – si dà appuntamento sotto le stelle, nell’incomparabile scenario di due straordinari contenitori culturali del centro storico di Salerno: il Largo Barbuti, con il suo teatro naturale e il complesso monumentale di San Michele, finalmente restituito alla città grazie all’impegno della Fondazione Carisal, principale partner del festival.

Non mancano i premi. Tre: quello intitolato alla memoria di Attilio Veraldi, maestro napoletano del noir; il Concorso Letterario Nazionale di narrativa gialla, poliziesca, noir e thriller, il cui esito, come tradizione vuole, terrà tutti con il fiato sospeso fino all’ultimo secondo utile; il Barliario Scuole, già assegnato ad aprile.



    Cinque serate da vivere intensamente, cinque serate per riflettere, cinque serate per scoprire l’altra faccia della realtà, quella del crime, del mistero, del noir. La IX edizione del SalerNoir festival le notti di Barliario partirà domenica 2 luglio alle 20 sotto le stelle dei Barbuti con l’omaggio a Veraldi, nel ricordo di un maestro del genere noir che continua a essere ristampato, riletto, reinterpretato.

    Quest’anno l’ambito riconoscimento alla carriera va a una signora del giallo, Grazia Verasani, poliedrica figura di artista a tutto tondo che, nel corso di una lunga carriera, è passata dal cinema al teatro alla narrativa di genere, alla saggistica. Una biografia intellettuale molto ricca, in cui hanno un ruolo importante i sei romanzi gialli con al centro la figura di Giorgia Contini, tormentata investigatrice alle prese con casi scottanti, per risolvere i quali è costretta ogni volta a affrontare i propri demoni. Sullo sfondo, la città in cui la Verasani è nata, è cresciuta e si è affermata, Bologna.

    A consegnare il riconoscimento alla carriera a Grazia Verasani, un’opera dell’artista Chicca Regalino, sarà il direttore e ideatore del Premio Massimiliano Amato nel corso di una cerimonia condotta da Cinzia Ugatti a cui parteciperanno il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, il presidente della Fondazione Carisal, Domenico Credendino, il presidente della Fondazione Banco di Napoli Orazio Abbamonte, l’editore Aldo Putignano, la cui Homo Scrivens sta ripubblicando le opere del maestro, la direttrice artistica del festival, Piera Carlomagno, e la direttrice organizzativa della rassegna, Rosanna Belladonna.


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Oroscopo di oggi 18 aprile 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno ARIETE: Oggi potreste sentire un forte bisogno di esprimere le vostre emozioni e i vostri sentimenti. Prendete tempo per riflettere e cercate di trovare un equilibrio tra le vostre necessità e quelle degli altri. TORO: La vostra determinazione...
    Francesco Benigno è stato squalificato dall'Isola dei Famosi dopo meno di una settimana. La produzione del reality ha comunicato la decisione con una nota ufficiale, senza specificare i "comportamenti non consoni e vietati dal regolamento" che hanno portato all'espulsione dell'attore. Benigno, dal canto suo, ha duramente contestato la squalifica sui...
    Un ritorno inaspettato e pieno di emozioni per Dries Mertens, l'ex attaccante del Napoli, che ha fatto visita alla città partenopea insieme alla sua famiglia durante una pausa dai suoi impegni con il Galatasaray. Mertens, che si è trasferito in Turchia nell'estate del 2022, ha colto l'occasione per fare...
    Le indagini sulla presunta partecipazione a scommesse illegali nel calcio hanno portato a conseguenze serie per quattro giocatori, attualmente o ex del Benevento Calcio, che rischiano una squalifica di tre anni. Gaetano Letizia, Francesco Forte, Enrico Brignola e Christian Pastina sono i nomi coinvolti nel caso, che ha scosso...

    IN PRIMO PIANO