Roberto Baggio rapinato e sequestrato in casa durante Spagna-Italia: è ferito

Momenti di terrore per Roberto Baggio e la sua...

Raffaele Cars vince per la seconda volta il concorso Tennis Writing

SULLO STESSO ARGOMENTO

Lo scrittore de “L’Inferno è dietro l’angolo” ha portato in gara tre racconti, tra cui uno sul tema dell’alzheimer, che ha emozionato gli spettatori presenti all’evento e che gli ha consentito di portarsi a casa i premi.

PUBBLICITA

Raffaele Cars, giovane scrittore pulp emergente, vince la seconda edizione del concorso letterario dedicato al mondo del tennis organizzato da Homo Scrivens e Makers. Gli otto finalisti in gara, dopo un’attenta selezione del web in cui gli utenti hanno votato i testi preferiti sul sito di Homo Scrivens, e una valutazione della giuria, si sono sfidati anche quest’anno leggendo i propri i racconti.

Dopo Milano – location dell’anno scorso – quest’anno il Tennis Writing si è svolto al Tennis Club Vomero.

La prima fase della giornata è stata dedicata alla presentazione del volume – curato dal giornalista Stefano Semeraro (Eurosport, Corriere della Sera, Il Tennis Italiano) – che comprende i racconti finalisti della scorsa edizione più alcune guest star come Gene Gnocchi. L’altra parte della giornata, invece, ha visto i finalisti di questa edizione leggere i racconti in gara.

Raffaele Cars vince per il secondo anno di seguito la rassegna e si conferma autore di tendenza dell’ambiente letterario partenopeo e non solo. Lo scrittore de L’Inferno è dietro l’angolo ha portato in gara tre racconti, tra cui uno sul tema dell’alzheimer che ha emozionato gli spettatori presenti all’evento e che gli ha consentito di portarsi a casa i premi.

Un anno denso per lo scrittore napoletano, che tra il 2022 e il 2023 ha pubblicato il suo ultimo romanzo – per l’appunto L’Inferno è dietro l’angolo – e ha vinto tre concorsi letterari: Tennis Writing I, il Premio Nabokov Sezione Racconti, vinto con il racconto Polpette al Cuore di Lars e la seconda edizione del concorso più famoso Tennis-Letteratura.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE