Quartieri Spagnoli, alcol a 13enne: locale chiuso per 15 giorni

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il Questore di Napoli, su proposta del Commissariato Montecalvario, ha disposto la sospensione per 15 giorni dell’attività di esercizio vicinato e di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande nei confronti di un bar di largo Baracche.

In particolare, lo scorso 25 marzo una tredicenne, dopo aver bevuto un drink acquistato presso il suddetto esercizio commerciale, aveva accusato un malore ed era stata poi trasportata all’ospedale Vecchio Pellegrini.

Pertanto il 29 marzo i poliziotti avevano denunciato per somministrazione di bevande alcoliche a minori un dipendente dell’esercizio commerciale che aveva venduto alcolici alla minore senza richiedere il documento d’identità nonostante i caratteri somatici ne evidenziassero la minore età ed avevano, altresì, denunciato il titolare dell’attività per omessa vigilanza del lavoratore dipendente.



    Il provvedimento è dunque finalizzato a scongiurare un concreto pericolo per l’ordine pubblico e per la sicurezza dei cittadini.




    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Napoli, figlia e sorelle del boss nelle case popolari del rione Amicizia. I nomi dei 16 indagati

    La Procura di Napoli ha indagato 16 persone per l'occupazione abusiva di case popolari nel Rione Amicizia a Napoli. Tra gli indagati ci sono...

    Napoli, gli affari di Michele Scognamiglio il “guru” del riciclaggio internazionale

    Il mago del riciclaggio, il napoletano Michele Scognamiglio aveva messo in piedi una  centrale capace di ripulire ben 2,6 miliardi di euro in cinque...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE