Napoli, Polizia Locale: rimossi 13 veicoli abbandonati a Materdei

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il Nucleo Veicoli Abbandonati della di ha realizzato un importante intervento di bonifica del territorio della Municipalità 2, Avvocata, Montecalvario, Pendino.

Intervento volto al ripristino del decoro urbano, alla libera fruibilità dei marciapiedi e al recupero di aree di sosta regolari, procedendo alla rimozione di 13 veicoli, di cui 8 autovetture e 5 moto, rinvenuti in sosta vietata o perché in evidente stato di abbandono.

Le operazioni hanno interessato numerose strade quali Via Sedile di Porto, vico Melofiocco, Salita Arenella, via Poggio dei Mari, Piazza Canneto, vico Nocelle, via Appulo, via Gesù e Maria, via Oronzio massa e nel complesso monumentale San Domenico Maggiore.

    I veicoli, rimossi perché divenuti ricettacolo di rifiuti, sono stati individuati in parte dagli Agenti nel corso dei servizi ordinari di controllo del territorio e in parte segnalati dai cittadini alla mail istituzionale dedicata polizialocale.veicoliabbandonati@comune.Napoli.it .

    Spostandosi nella zona occidentale della città, particolarmente frequentata negli ultimi giorni per gli importanti concerti che si stanno succedendo, sono stati oltre 50 i verbali elevati dagli agenti della in seguito ai molteplici controlli effettuati. 19 le vetture prelevate con carro attrezzi, 3 i veicoli sequestrati.



    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    telegram

    Bimbo di 5 mesi muore azzannato dal pitbull di famiglia

    Un'immane tragedia ha colpito la comunità di Palazzolo Vercellese. Un bambino di soli cinque mesi è morto dopo essere stato azzannato da un cane di grossa taglia, un pitbull, all'interno della sua abitazione. I soccorsi sono stati immediati, ma purtroppo per il piccolo non c'è stato nulla da fare. Il...

    L’allarme di Arcigay: 149 casi di violenza o discriminazione nell’ultimo anno

    Nell'ultimo anno sono stati registrati 149 casi di violenze o discriminazioni ai danni di persone LGBTQI+, con una media di uno ogni due giorni. L'allarme e i dati sono forniti da Arcigay, che tiene il conto degli articoli di stampa e, in occasione della giornata internazionale contro l'omofobia, la...

    IN PRIMO PIANO