Camorra: ecco tutti i 30 clan della “galassia” dei Contini

Gli investigatori sono riusciti a ricostruire l'organigramma del clan...
IL FATTO

Galtier arrestato a Nizza con il figlio: presunta discriminazione razziale

SULLO STESSO ARGOMENTO

Christophe Galtier, tecnico uscente del PSG, in stato di “fermo” con il figlio, è accusato di aver fatto commenti discriminatori, razzisti e islamofobici quando era alla guida del Nizza, nella stagione 2021-2022. In una e-mail alla dirigenza del club, svelata dal cronista freelance Romain Molina e dall’emittente radiofonica Rmc, l’ex direttore del Nizza, Julien Fournier – con il quale Galtier ha avuto un rapporto conflittuale – riportava considerazioni attribuite all’allenatore dei parigini: considerazioni riferite, tra l’altro, ad un presunto numero eccessivo di “neri e musulmani” in squadra, numero che sarebbe stato meglio limitare.

PUBBLICITA

“Sono profondamente choccato da cose dette su di me e diffuse da alcune persone in modo irresponsabile”, si era difeso Galtier in una conferenza stampa dopo che la vicenda era emersa a metà aprile. Il suo legale, Olivier Martin, ha reso noto in proposito di aver presentato una denuncia contro lo stesso Fournier e due giornalisti per minacce e diffamazione.

Nell’ambito dell’indagine, Fournier ha ammesso di essere stato “ascoltato” il 22 maggio, rifiutandosi di aggiungere altro. Anche diversi giocatori e dirigenti del Nizza, tra cui il presidente del club Jean-Pierre Rivere e l’ex allenatore Didier Digard, sarebbero stati sentiti dagli inquirenti. Ulteriori particolari sul caso dovrebbero essere divulgati dal procuratore di Nizza in un comunicato stampa atteso per fine giornata.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE