[wpstory id="583407"]

Evaso a marzo dal carcere minorile: 22enne preso a Castel Volturno

SULLO STESSO ARGOMENTO

Gli agenti della Squadra mobile di Caserta, alle prime luci dell’alba di oggi, ha arrestato a Castel Volturno un 22enne del posto in quanto destinatario di un ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso dalla Procura generale presso il Tribunale per i minorenni di Milano.

Il giovane, con numerosi precedenti penali e di polizia, nella nottata del 23 marzo era evaso insieme a un coetaneo da un istituto di pena dove stava espiando una condanna per reati contro il patrimonio, tra cui estorsione.

I fatti risalgono al 2016, quando il giovane era ancora minorenne, e sono stati consumati a Varese. Il 22enne è stato portato all’Istituto di pena minorile di Nisida, a Napoli, dovendo scontare la pena residua della reclusione di oltre 1 anno e 9 mesi, così come rideterminata all’indomani dell’evasione.



Torna alla Home

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

telegram

LIVE NEWS

Autopsia per stabilire le cause della morte del 15enne Cristian Caruso

Sarà l'autopsia a stabilire le cause della morte di Cristian Caruso, il 15enne morto nella piscina di via Nazionale a castel Volturno mentre partecipava a una festa di compleanno con gli amici. Il giovane studente del secondo anno all'istituto tecnico industriale "Cesare Falco" di Capua, aveva scelto l'indirizzo legato alle...

Afragola: Bene confiscato alla camorra diventa “Urban Regeneration Factory” dell’Università Federico II

Oggi al Viminale, alla presenza dei Ministri dell'Interno Matteo Piantedosi e dell'Università e della Ricerca Anna Maria Bernini, è stato consegnato al Rettore dell'Università Federico II di Napoli, Matteo Lorito, un complesso immobiliare confiscato alla criminalità organizzata situato nel comune di Afragola. Il compendio, composto da tre appartamenti e una...

CRONACA NAPOLI