Capua, morto operaio caduto da tetto capannone

SULLO STESSO ARGOMENTO

Non ce l’ha fatta il 38enne di Portico di Caserta che venerdì scorso, mentre lavorava sul tetto di un capannone di Capua, in provincia di Caserta, è caduto nel vuoto per alcuni metri.

Era ricoverato da allora in ospedale, ma le sue ferite sono risultate troppo gravi. I medici non hanno potuto far nulla per salvargli la vita. Lascia la moglie e la figlia di appena un anno.

Sull’incidente sul lavoro registrato nel casertano indagano i carabinieri di Capua che avranno il compito ora di ricostruire la vicenda e capire cosa ha provocato la caduta del 38enne.

    Con lui era caduto dal tetto del capannone anche un altro operaio, rimasto ferito in maniera meno grave e ricoverato all’ospedale di Aversa per accertamenti.Tanti gli aspetti su cui far luce: si dovrà capire se gli operai indossassero i dispositivi di protezione; se le cadute siano state provocate da un malore di uno dei due o, magari, da un piede in fallo o se sia stato il tetto a cedere.


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Riciclaggio a Firenze, l’avvocato: “Pino Taglialatela estraneo”

    Giuseppe Taglialatela, ex portiere del Napoli, noto come "Batman"...
    DALLA HOME

    Riciclaggio a Firenze, l’avvocato: “Pino Taglialatela estraneo”

    Giuseppe Taglialatela, ex portiere del Napoli, noto come "Batman" e Alessandro Bigi, presidente dell'Ischia Calcio, sono tra gli indagati per un'inchiesta della Procura antimafia di Firenze su un presunto giro di riciclaggio di denaro. Secondo gli inquirenti, Bigi e Kamami, un albanese di 40 anni, sarebbero i capi di un'organizzazione...

    ULTIME NOTIZIE

    TI POTREBBE INTERESSARE