Dopo il caso Brandizzo supermercati MD Italia in Stato di Agitazione: Proteste e Denunce di Maltrattamenti

La recente vicenda avvenuta presso il supermercato MD di...
IL CASO

Il faccia a faccia tra giocatori Milan e ultras al vaglio della procura Figc

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il faccia a faccia dei calciatori del Milan e dell’allenatore Pioli con i tifosi rossoneri dopo la sconfitta di ieri contro lo Spezia è al vaglio della Procura della Federcalcio. Occorre verificare – trapela – se l’arringa tenuta da un capo ultras della Curva Sud sia stata in realtà una minaccia o un semplice incitamento in vista del ritorno della semifinale di Champions League.

PUBBLICITA

La scena si è verificata al triplice fischio della gara del Picco, persa 2-0 dai rossoneri. Il Codice di Giustizia Sportiva della Figc, infatti, contiene una norma che vieta le così dette ‘gogne pubbliche’ a cui i calciatori si sottopongono per compiacere le frange più estreme delle varie tifoserie.

Intanto il Milan, che con il ko di ieri ha complicato e non di poco la sua corsa ad un posto Champions in campionato, scenderà in campo martedì contro l’Inter per la semifinale di ritorno della massima competizione europea, a caccia di un’impresa dopo lo 0-2 incassato all’andata. Arbitra il francese Turpin.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE