Marcianise, ruba fari e computer di bordo da un’auto parcheggiata presso il centro commerciale: denunciato

SULLO STESSO ARGOMENTO

In un grande parcheggio è facile individuare l’auto dalla quale rubare i pezzi di ricambio di cui si ha bisogno e poi allontanarsi senza essere scoperti.

Era questo l’intento del cinquantunenne della provincia di Napoli che nella mattinata di ieri ha smontato da una fiat 500x, parcheggiata presso il centro commerciale di Marcianise, i fari anteriori, quelli posteriori ed il computer di bordo, caricandoli sulla propria autovettura ed allontanandosi subito dopo.

Prima di raggiungere l’uscita però è stato intercettato e inseguito dal personale del servizio di vigilanza privata che, a bordo dell’autovettura in datazione, ha innescato un inseguimento con il malvivente. L’uomo, dopo aver affiancato e speronato i vigilantes è riuscito ad allontanarsi facendo perdere le proprie tracce.

    La sua corsa però è terminata dopo pochi chilometri. I carabinieri della Stazione di Marcianise, subito allertati, sono riusciti ad intercettare l’autovettura del fuggitivo in corsa verso il centro di Casoria.

    Il cinquantunenne, che dovrà rispondere di rapina impropria, è stato così bloccato e denunciato.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Camorra: emesse interdittive antimafia per 4 ditte di Castellammare e Sant’Antonio Abate

    Interdittive antimafia emesse per 4 ditte di Castellammare e Sant'Antonio Abate. Il Prefetto di Napoli, Michele di Mari, ha adottato 4 nuove interdittive antimafia nel...

    Lavori straordinari, stop ai treni su due tratte della Circumvesuviana nel weekend

    L'Ente Autonomo Volturno (EAV), responsabile della gestione delle linee ferroviarie vesuviane, annuncia la sospensione della circolazione su due tratte della Circumvesuviana nel prossimo fine...

    Scampia: presi i 2 pusher dell’Oasi del Buon Pastore

    In manette sono finiti Alessio Silvestro, 23 anni, di Napoli, e Riccardo Molli, 46 anni, di Marano.

    Camorra: stesa a Pianura contro la casa del boss Antonio Carillo

    Napoli. Prima l'incendio di uno scooter parcheggiato in strada e poi una stesa di avvertimento. Torna la paura, tornano gli spari in via Evangelista...

    Tre omicidi in 10 giorni, maxi blitz a Castellammare e Torre Annunziata

    Tre omicidi in 10 giorni, un fermo e un maxi blitz a Castellammare di Stabia e Torre Annunziata.E' questo il bilancio della recrudescenza di...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE