San Giorgio a Cremano, gli attori di ‘Mare Fuori’ incontrano gli studenti

SULLO STESSO ARGOMENTO

Incontro con gli studenti per ragionare sugli istituti penitenziari minorili e quanto raccontato nella fiction tv.

Il 16 maggio, altro appuntamento con i protagonisti, aperto alla città.

Si chiama “IPM, tra finzione e realtà” ed è il progetto che l’amministrazione guidata dal Sindaco Giorgio Zinno, ha messo in campo per gli studenti delle scuole superiori della città con l’obiettivo di sottolineare le differenze tra la realtà romanzata delle carceri minorili raccontate nella serie tv e la vita reale all’interno delle stesse.

    Il Primo Cittadino ha coinvolto gli attori della nota serie RAI “Mare Fuori”, Giovanna Sannino, Daniela Ioia e Gaetano Migliaccio, rispettivamente nella fiction: Carmela, Elena e Salvo che, insieme alla pedagogista Simona D’Agostino, hanno affrontato il delicato tema della criminalità e della vita all’interno delle carceri minorili. Gli studenti hanno ascoltato infatti i casi più eclatanti di criminalità giovanile e alcuni episodi realmente accaduti a Nisida e ad Airola (i due istituti minorili campani); poi attraverso le domande ai tre giovani attori, gli studenti hanno compreso le differenze tra le dinamiche reali che si generano all’interno degli

    Il progetto prevede anche la presentazione, da parte delle scuole coinvolte, di prodotti artistici e culturali di diversa natura (foto, immagini, video, poesie, racconti, monologhi, canzoni, ecc.) sul tema. I migliori verranno premiati in occasione della XXIII edizione del Premio Massimo Troisi.

    “L’obiettivo del progetto è fortemente educativo – ha detto il Sindaco Zinno – Abbiamo il dovere di spiegare ai più giovani che quello che vedono in tv, a cui a volte si appassionano, non corrisponde alla vita reale, che invece spesso è molto più dura e difficile da affrontare, specialmente per quanto riguarda gli IPM, conseguenza di condotte criminali”.

    Dopo questo primo incontro riservato agli studenti, il prossimo 16 maggio, sempre in Fonderia Righetti, alle 18.00 vi sarà un altro appuntamento con altri attori di “Mare Fuori”, questa volta aperto al pubblico.



    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    TERREMOTO A POZZUOLI, sgomberati due edifici in via Artiaco

    Pozzuoli. A seguito dello sciame sismico che ha colpito i Campi Flegrei questa sera, sono stati disposti alcuni provvedimenti precauzionali per la tutela della popolazione. In via Artiaco, a Pozzuoli, sono stati sgomberati, a scopo cautelativo, due edifici rispettivamente di 6 e 9 abitazioni. Al momento non si registrano segnalazioni di...

    A Napoli domani scuole chiuse a Bagnoli, Fuorigrotta, Soccavo e Pianura

    Napoli. Il comune di Napoli ha disposto per domani la chiusura delle scuolenella Nona Municipalità (quartieri Soccavo e Pianura) e Decina Municipalità (quartieri Fuorigrotta e Bagnoli). La giunta di Napoli ha insediato il Coc (Centro operativo comunale) per permettere le verifiche tecniche a seguito dello sciame sismico nell'area dei Campi...

    CRONACA NAPOLI