Napili, due migranti accoltellati in Piazza Garibaldi

Questa notte i carabinieri sono intervenuti a Piazza Garibaldi...

Napoli, il pizza Village trasloca alla Mostra D’Oltremare

SULLO STESSO ARGOMENTO

La prossima edizione del Pizza Village avrà come cornice la Mostra d’Oltremare di Napoli. Stamattina si è tenuto l’incontro degli organizzatori Claudio Sebillo e Alessandro Marinacci con l’assessora al Turismo e alle Attività produttive del Comune di Napoli, Teresa Armato.

PUBBLICITA

La Mostra d’Oltremare era la sede proposta già alcuni mesi fa agli organizzatori dal sindaco Gaetano Manfredi e da Armato, considerata “la location – si legge nella nota del Comune – più adeguata per questioni logistiche, per la disponibilità di parcheggi e per la riduzione dell’impatto sull’intera città”.

La decisione presa dagli organizzatori e dall’assessora “è arrivata dopo un’accurata riflessione, recependo anche le indicazioni arrivate dal Consiglio comunale”. “La Mostra d’Oltremare – spiega Armato – è un complesso fieristico da valorizzare sempre più, come nelle intenzioni della nostra Amministrazione.

Siamo consapevoli del valore del Pizza Village, che attraverso le iniziative organizzate – dalla musica ai focus tematici ai laboratori anche per i più piccoli fino al campionato mondiale del pizzaiuolo – ha attirato un numero sempre crescente di partecipanti e visitatori fino ai numeri record dello scorso anno.

La kermesse di giugno è un appuntamento dal forte valore identitario e di richiamo turistico, vede la partecipazione di centinaia di migliaia di persone, provenienti da fuori regione e dall’estero con un’incidenza positiva anche sull’occupazione alberghiera e sui servizi dell’intera filiera. Per questo dal primo momento abbiamo favorito – conclude – l’organizzazione di tavoli di confronto con i promotori in maniera sinergica e sempre produttiva”.

Dopo l’addio al Lungomare di via Caracciolo in pole per ospitare la kermesse negli scorsi giorni pareva essere il Parco Virgiliano a Posillipo, preferito dagli organizzatori. Polemiche e critiche in merito sono state espresse al Comune da più parti, non da utimo ieri quando l’argomeno è stato oggetto di discussione in Consiglio dove sono state ripetute le perplessità sulla scelta del parco.

La scelta definitiva della sede per l’edizione 2023 dell’evento si inserisce “nell’ottica della valorizzazione e del rilancio della Mostra d’Oltremare come polo fieristico, dell’intrattenimento, della congressistica e del multimediale idoneo ad accogliere eventi di richiamo nazionale e internazionale per cittadini e turisti, secondo la strategia delineata dal sindaco Gaetano Manfredi”. 


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

facebook

LEGGI ANCHE

googlenews

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA