Napoli, sbarcati i 75 migranti dalla Geo Barents: andranno all’ospedale del Mare

SULLO STESSO ARGOMENTO

“In questo sbarco ci sono 75 persone di cui 35 minori non accompagnati di età compresa tra i 13 e i 17 anni. Una sola ragazza è la ragazza di 17 anni e un minore di 13 anni.

Il Comune di Napoli si prenderà cura di questi minori non accompagnati con lo stesso modello della volta scorsa: saranno tutti portati al residence dell’Ospedale del Mare dove saranno affidati a una cooperativa del Terzo settore che se ne prenderà cura 24 ore su 24 e dove potranno, grazie alla sinergia con l’Asl Napoli 1, avere un primo incontro per capire se hanno problemi clinici, se hanno una serie di malattie o se stanno bene e poi saranno smistate nelle varie comunità”.

Così l’assessore alle Politiche sociali del Comune di Napoli, Luca Trapanese, dal porto di Napoli dove stanno sbarcando i migranti a bordo della Geo Barents.

    “Dobbiamo trovare – ha aggiunto – diverse strutture adeguate ad ospitare i minori, sarà un lavoro fatto d’intesa con servizi sociali e Prefettura. Non neghiamo che noi siamo in affanno, le nostre strutture sono sature. Non c’è solo questo sbarco, tutti i giorni arrivano minori non accompagnati che sbarcano in Italia e che poi vengono smistati su tutto il territorio”. 




    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui



    LEGGI ANCHE

    Il Barcellona perde De Jong e Pedri per infortunio: saltano il Napoli in Champions

    I centrocampisti del Barcellona, Frenkie De Jong e Pedri, si vedranno costretti a saltare la partita di ritorno degli ottavi di finale di Champions League contro il Napoli, programmata per il prossimo martedì 12 marzo. La notizia è stata annunciata dal club blaugrana attraverso un comunicato ufficiale pubblicato sul proprio sito web, nel quale sono stati resi noti i risultati degli esami diagnostici effettuati sugli atleti, entrambi vittime di infortuni durante l'ultima sfida contro...

     Benevento, squestrato 30mila prodotti cinesi non a norma

    La Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Benevento ha condotto un'operazione di controllo presso un'attività commerciale a San Giorgio del Sannio gestita da personale di etnia cinese. Durante l'ispezione, sono stati scoperti e sequestrati oltre 30.000 pezzi di gadget, materiale scolastico e accessori di cartoleria per bambini non conformi agli standard di sicurezza. I prodotti, del valore commerciale di circa 3.000 euro, erano privi delle necessarie informazioni di sicurezza, del marchio CE e delle indicazioni...

    Napoli-Juve, tifoso disabile: “Al Maradona impossibile vedere la partita”

    Un tifoso disabile del Napoli ha denunciato la difficile situazione che ha vissuto durante la partita Napoli-Juventus allo Stadio Diego Maradona, sottolineando come non gli fosse possibile vedere la partita, ma solo sentirne i suoni. Stefano Terribile, in carrozzina, ha evidenziato l'abbandono a cui sono stati lasciati i portatori di handicap durante l'evento sportivo, con persone incivili che si posizionavano in piedi di fronte a loro e con scarsa attenzione da parte del personale presente. La...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE