Corbara, si chiama “Coraje” il nuovo progetto artistico sul bullismo

SULLO STESSO ARGOMENTO

Coraje è la parola spagnola che sta per “coraggio”. Coraje è anche il nome che Nicola Attianese, 32 anni, fotografo di Corbara – per meglio dire ritrattista d’arte – ha scelto per il suo speculare progetto, che focalizza un tema dalle “tinte” forti come quello del bullismo.

Nicola, sguardo profondo ed attento sul mondo che lo circonda, ci ha raccontato di essere stato lui stesso vittima di bullismo e, dopo aver per lungo tempo trattenuto le emozioni negative che lo hanno pervaso, dopo aver successivamente accolto, attraversato, meditato il suo dolore, ha deciso di raccontarlo attraverso la fotografia, la forma d’arte che indaga la realtà con un linguaggio autonomo e che perciò gli appartiene.

Lo strumento attraverso cui poter esprimere la propria personalità, ma soprattutto ascoltare le sue emozioni, con l’intento di tradurle in azione efficace per chi, come lui, ha provato il sentimento cupo che genera questa subdola violenza.



    Il bullismo, un fenomeno che esiste da sempre tra gli adolescenti, ma che negli ultimi tempi si sta diffondendo in misura allarmante, ha segnato la vita scolastica di Nicola, che ad un certo punto non ha avuto più paura di rivelare la sua storia: “All’improvviso è diventato tutto più semplice. Niente più vergogna, niente più rabbia per quello che mi era stato fatto. Ho trasformato la mia frustrazione in coraggio.”

    Il progetto di Nicola si fonda sul coraggio. Su quello che sono disposti ad investire coloro che avendo patito, come lui, gli effetti deleteri del fenomeno, decidono di esibire il volto e rivelare la propria storia. Nell’ambito del suo progetto, l’artista realizza infatti degli espressivi ritratti di questi ultimi, corredandoli del racconto della loro esperienza, in particolare dell’influenza di questa sulla propria crescita. Tutti i significativi scatti raccolti, andranno poi ad allestire una o più mostre con l’obiettivo di diffondere un importante messaggio: “il bullismo è violenza e come tale va eliminato, ma per farlo bisogna conoscerlo.”

    Nicola è fermamente convinto che per eliminare il fenomeno occorra conoscenza, informazione e, soprattutto, coscienza della sua enorme capacità di collezionare vittime in modo silente e pericoloso. Ecco perché reputa fondamentale diffondere storie vere, dare un’identità a chi l’ha subito in età scolastica, per rendere consapevoli coloro che oggi si espongono al pericolo quotidianamente: le potenziali vittime di domani.

    In quest’ottica, e quale ideatore del progetto, l’artista invita chiunque custodisca in sé le ombre di un passato caratterizzato dal bullismo, a liberarsi e ad aderire alla sua iniziativa, facendosi così promotore di un’efficace campagna di conoscenza e sensibilizzazione attraverso l’arte.

    “Coraje è un pezzo di me, ma spero possa diventare parte di tutte le persone che hanno subito questo tipo di violenza.”

    Raccogliendo l’appello di Nicola Attianese, invitiamo a nostra volta i lettori a visitare la pagina Instagram dell’artista, “Thewolphoto”, per seguire i suoi contenuti ed eventualmente aderire alla sua iniziativa contattandolo in direct.

    Annamaria Cafaro


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    L'ex capitano della Nazionale italiana, Fabio Cannavaro, ha alimentato le speculazioni sul suo futuro nel mondo del calcio durante un'intervista a 'Storie di Serie A' su Radio Serie A con RDS. "Allenare il Napoli? È solo una questione di tempo, so che se inizierò a fare questo lavoro mi...
    Il Teatro dei Piccoli di Napoli si prepara per il gran finale della sua nona stagione artistica invernale dedicata ai bambini e ragazzi nel weekend del 20 e 21 aprile 2024. Due giornate ricche di musica e teatro che promettono di incantare il pubblico di ogni età. ### Concerto...
    Oroscopo di oggi 18 aprile 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno ARIETE: Oggi potreste sentire un forte bisogno di esprimere le vostre emozioni e i vostri sentimenti. Prendete tempo per riflettere e cercate di trovare un equilibrio tra le vostre necessità e quelle degli altri. TORO: La vostra determinazione...
    Francesco Benigno è stato squalificato dall'Isola dei Famosi dopo meno di una settimana. La produzione del reality ha comunicato la decisione con una nota ufficiale, senza specificare i "comportamenti non consoni e vietati dal regolamento" che hanno portato all'espulsione dell'attore. Benigno, dal canto suo, ha duramente contestato la squalifica sui...

    IN PRIMO PIANO