Napoli, scenario da Apocalypse now ai Camaldoli dopo l’incendio

Napoli. E' uno scenario da "Apocalypse Now" quello che...

Choc a Saviano: collaboratore scolastico bacia ragazzina a scuola

SULLO STESSO ARGOMENTO

Saviano. I carabinieri eseguono misura cautelare interdittiva nei confronti di un collaboratore scolastico per violenza sessuale su minore

PUBBLICITA

A Saviano i militari della locale stazione hanno eseguito una misura cautelare interdittiva della sospensione dall’esercizio del pubblico servizio emessa dal Tribunale di Nola su richiesta della locale Procura nei confronti di un 60enne del posto.

L’uomo – collaboratore scolastico in un istituto comprensivo della cittadina a nord di Napoli – è ritenuto gravemente indiziato del reato di violenza sessuale in danno di una minorenne.

 La violenza sessuale avvenuta il 15 febbraio scorso

Le indagini dei carabinieri coordinati dalla Procura della Repubblica, avviate dopo la denuncia della madre della vittima, hanno permesso di raccogliere gravi indizi nei confronti dell’uomo che lo scorso 15 febbraio – nei locali dell’edificio scolastico – avrebbe bloccato e costretto la minore a ricevere un bacio sulle labbra.

La misura cautelare interdittiva prevede la durata di 1 anno. La notizia della misura cautelare nei confronti dell’uomo è stata accolta come una liberazione da parte dei genitori dei giovani studenti che si lamentavano dell’ambiguo comportamento nei confronti anche di altre ragazzine.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE