Ad Avellino auto contro furgone, 17enne in codice rosso

SULLO STESSO ARGOMENTO

Grave incidente stradale sulla strada provinciale che costeggia la frazione Sant’Oronzo di Avellino. Un’auto con quattro persone a bordo si è schianta contro un furgone in sosta. L’incidente è avvenuto a pochi metri dalla casa circondariale.

Uno dei tre occupanti, un 17enne, ha riportato una frattura alle vertebre cervicali ed è stato trasportato in codice rosso al pronto Soccorso dell’Ospedale “Moscati” di Avellino. Il giovane è stato poi trasferito nel reparto di neurochirurgia. Ferite lievi per le altre tre persone che sono state medicate sul posto dai sanitari del 118.

I Vigili del fuoco del Distaccamento di Avellino hanno provveduto ad assicurare i primi soccorsi e a mettere in sicurezza la carreggiata.




LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui



LEGGI ANCHE

Massa Lubrense, dichiarazione infedele: sequestro beni al titolare della “Fattoria Marecoccola”

Il Gruppo della Guardia di Finanza di Torre Annunziata ha eseguito un decreto di sequestro preventivo relativo a un'imprenditore indagato per dichiarazione infedele. Il sequestro, di 142.135 euro, è stato emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Torre Annunziata su richiesta della Procura della Repubblica. L'imprenditore in questione è il titolare della ditta "Fattoria Marecoccola" con sede a Sorrento. Il sequestro è scaturito da verifiche fiscali condotte dalla Guardia di Finanza di Massa...

Casarin: “Gli arbitri sono confusi, le regole cambiano troppo spesso”

L'ex arbitro e designatore Paolo Casarin, attuale opinionista di 'Radio Anch'io Sport' su Radio Rai 1, ha parlato degli errori arbitrali dell'ultimo turno: "Gli arbitri si trovano in una fase complicata, influenzati da frequenti cambiamenti nelle regole che causano confusione e compromettono inevitabilmente il loro giudizio". "Si cerca di rendere il calcio più spettacolare intervenendo costantemente sulle norme per favorire la produzione di gol, ma dubito fortemente che un risultato di 6-0 sia più apprezzato...

Napoli, ancora mercatini della monnezza a Piazza Garibaldi

Anche ieri Piazza Garibaldi è stata invasa dai mercatini della monnezza, nonostante la presenza della Polizia Municipale. Questo fenomeno ormai tradizionale ha continuato a verificarsi, suscitando preoccupazione tra i residenti e le autorità locali. L'automobilista che ha segnalato la presenza degli abusivi al deputato dell’alleanza Verdi-Sinistra Francesco Emilio Borrelli ha evidenziato come l'illegalità e il degrado stiano crescendo costantemente, portando la situazione verso un punto critico. Il deputato ha dichiarato che è necessario un intervento deciso e...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE