Camorra a Scafati, resta libera la figlia del boss Matrone

SULLO STESSO ARGOMENTO

Era accusata di essere la contabile del clan Matrone Buonocore di Scafati e per questo la Dda di Salerno ne aveva chiesto l’arresto.

PUBBLICITA

Filomena Generali, 49 anni, figlia del boss ergastolano, Francesco Matrone detto franchino a’ belva e moglie dell’attuale reggente della camorra a Scafati, Giuseppe Buonocore resta una donna libera.

Lo ha deciso il Tribunale del Riesame di Salerno (presidente Gaetano Sgroia) che ha respinto l’appello presentato dalla Dda dopo la decisione del gip del giugno dello scorso anno che portò in carcere oltre 32 affiliati alla camorra a Scafati con l’operazione New Balance e che in quella occasione rigettò la richiesta di arresto per Filomena Generali.

Alla luce degli elementi raccolti è stato presentato appello da parte dell’antimafia di Salerno. Ma l’avvocato difensore della donna, Massimo Autieri, ha sostenuto che non si potesse contestare due volte lo stesso ruolo. tesi accolta dal Riesame che ha lasciato libera la figlia del boss.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE