Inter batte Lecce, nerazzurri secondi a -15 dal Napoli

SULLO STESSO ARGOMENTO

L’Inter approfitta del ko del Milan a Firenze, supera con merito il Lecce per 2-0 e si porta in solitaria al secondo posto della classifica della Serie A. Il Napoli capolista dista ora 15 punti.

Mkhitaryan nel primo tempo e Lautaro Martinez nella ripresa decidono una sfida durante la quale Onana non è stato quasi mai chiamato in causa.

La sblocca Mkhitaryan su assist di Barella

Il match si sblocca al 29′ quando i salentini perdono una palla sanguinosa scatenando la ripartenza di Gosens, il quale serve Barella al centro che appoggia all’indietro per Mkhitaryan, bravo a indovinare un preciso piatto destro di prima intenzione che si insacca sotto l’incrocio dei pali siglando così l’1-0.

    La chiude il solito Lautaro Martinez

    La musica non cambia in avvio di ripresa, con i nerazzurri che firmano il raddoppio all’8′. Dumfries se ne va sulla destra e serve a rimorchio Martinez che con il destro batte Falcone sul primo palo. È il 2-0 che chiude di fatto il match.


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Scarcerata Ilaria Salis: va ai domiciliari dopo 15 mesi in carcere

    Scarcerata Ilaria Salis: ha finalmente lasciato il carcere di...
    DALLA HOME

    Scarcerata Ilaria Salis: va ai domiciliari dopo 15 mesi in carcere

    Scarcerata Ilaria Salis: ha finalmente lasciato il carcere di Budapest dove era detenuta da oltre 15 mesi. L'attivista milanese, arrestata l'11 febbraio 2023 con l'accusa di violenza aggravata e associazione a delinquere, è stata trasferita agli arresti domiciliari. La decisione è arrivata il 15 maggio scorso, quando una commissione di secondo...

    Delitto Giulia Tramontano, la famiglia di Giulia in aula: “Emerse prove di premeditazione 

    Delitto Giulia Tramontano: l'udienza di oggi del processo a carico di Alessandro Impagnatiello, accusato dell'omicidio della compagna Giulia Tramontano e del loro figlio Thiago, ha portato alla luce nuovi elementi che sembrerebbero avvalorare la tesi della premeditazione. L'avvocato Giovanni Cacciapuoti, legale della famiglia Tramontano, ha sottolineato l'assenza di tracce ematiche...

    CRONACA NAPOLI

    TI POTREBBE INTERESSARE