Derby di Roma, identificato tifoso con maglia ‘Hitlerson 88’

SULLO STESSO ARGOMENTO

La Polizia, in seguito alle indagini dopo il derby Lazio-Roma, ha identificato il tifoso, di nazionalità tedesca, che ha indossato la maglia con la scritta 88”.

Identificato tifoso Lazio con maglia “Hitlerson 88”

La Digos, grazie anche alle immagini realizzate dal Gabinetto Interregionale di Polizia Scientifica, è riuscita ad intercettarlo tempestivamente e ha depositato al riguardo una dettagliata informativa alla Procura della Repubblica di Roma.

L'uomo è stato immortalato dalle telecamere della Tribuna Monte Mario, le quali, insieme all'esame degli accessi censiti dai tornelli della tribuna, hanno consentito di ottenere il match con la foto di un tifoso tedesco abbinata ad un biglietto acquistato proprio per quell'area dello stadio.

    Lo stesso, risulta gravato da un precedente di polizia risalente al 2009, quando, proprio in occasione del della Capitale Lazio-Roma dell'11 aprile di quello stesso anno, era stato denunciato in quanto resosi responsabile di invasione di campo.

    Identificati altri due tifosi, braccio destro teso durante la gara

    Le indagini hanno consentito, altresì, di individuare altre due persone di nazionalità rumena, che durante la partita, hanno ostentato il braccio destro teso in avanti, effettuando un saluto romano.

    Gli stessi sono stati immediatamente sottoposti al provvedimento Daspo da parte del Questore di , sulla base di un'istruttoria della Divisione Anticrimine.



    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    telegram

    Bimbo di 5 mesi muore azzannato dal pitbull di famiglia

    Un'immane tragedia ha colpito la comunità di Palazzolo Vercellese. Un bambino di soli cinque mesi è morto dopo essere stato azzannato da un cane di grossa taglia, un pitbull, all'interno della sua abitazione. I soccorsi sono stati immediati, ma purtroppo per il piccolo non c'è stato nulla da fare. Il...

    L’allarme di Arcigay: 149 casi di violenza o discriminazione nell’ultimo anno

    Nell'ultimo anno sono stati registrati 149 casi di violenze o discriminazioni ai danni di persone LGBTQI+, con una media di uno ogni due giorni. L'allarme e i dati sono forniti da Arcigay, che tiene il conto degli articoli di stampa e, in occasione della giornata internazionale contro l'omofobia, la...

    IN PRIMO PIANO