ConfiniAperti 2023 – Teatro Area Nord: Rossana Gay e Paola Tintinelli in scena con ‘La Ballata delle Falene’

SULLO STESSO ARGOMENTO

#ConfiniAperti 2023 – Teatro Area Nord: il 18 e 19 marzo Rossana Gay e Paola Tintinelli in scena al TAN con “La Ballata delle Falene”

Sabato 18 marzo alle ore 19.00 e domenica 19 marzo alle ore 18.00 al Teatro Area Nord, nell’ambito della stagione teatrale #Confiniaperti 2023, va in scena “La Ballata delle Falene” liberamente tratto dalle opere di Virginia Woolf ed altre donne straordinarie, ideato da Rossana Gay con Rossana Gay e Paola Tintinelli.

Nel 1928, Virginia Woolf viene invitata all’università di Cambridge per tenere due conferenze sul tema “Le donne e il romanzo”. La scrittrice all’inizio sembra in difficoltà nell’affrontare la tematica proposta, si sente incapace di trarre conclusioni significative. Ma attraverso un’analisi profonda della società, che tocca la filosofia, la poesia e la storia della letteratura, pone una questione per lei fondamentale che, molto schematicamente, può essere riassunta così: una donna se vuole scrivere e vivere della sua scrittura deve avere danaro e una stanza tutta per sé.

    Lo spettacolo accoglie gli interrogativi e le riflessioni di Virginia Woolf, raccolte nel saggio dal titolo “Una stanza tutta per sé”, constatando che l’analisi che la scrittrice inglese conduce sui meccanismi nefasti del potere e sulla condizione economica e culturale delle donne del suo tempo mostra ancora tante e troppe similitudini con quella attuale. In proscenio intravediamo uno schieramento di piccole creature in miniatura. Sono delle bambole, cucite in stoffa, che ritraggono delle letterate, poetesse, filosofe, romanziere che appartengono a diverse epoche storiche.

    Questi piccoli manufatti sono stati cuciti da una donna che, in scena, inizia a parlare con loro. A fare da contrappunto a questo dialogare solitario fatto di frammenti sparsi delle opere e del pensiero di alcune delle autrici ritratte, come Lucia Berlin, Alda Merini, Katherine Mansfield, la figura di un uomo, minuscolo, simile anch’esso ad una fantoccio, che sprona la donna a riprendere il filo dei suoi deliri letterari.

    In un’atmosfera onirica nella stanza compaiono molte figure: l’uomo fantoccio che vive in un tempo dettato dalla disperazione della perdita della moglie e decide di assistere alla lenta agonia di una mosca gettandole addosso gocce del suo Whisky … Judith Shakespeare, sorella sfortunata di William, alla quale è stato soffocato il talento artistico… una donna uccisa dal marito, che verbalizza le sue angosce profonde … due Rockstar che cantano il loro desiderio di trovare la strada per potersi esprimere, urlando pericoli e trappole generati dal Potere, da cui un artista deve sapersi proteggere difendendo la sua libertà di pensiero.

    Orari: sabato ore 19.00 – domenica ore 18.00 – giorni feriali ore 20.30

    BIGLIETTI E ABBONAMENTI: € ( ) €

    Mini abbonamento 3 spettacoli €36

    T

     

     



    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Doppio Evento di Danza Contemporanea al Teatro Area Nord

    Il 18 maggio, il Teatro Area Nord si anima con un'avvincente serata di danza contemporanea, in occasione della rassegna TANz, organizzata da Interno 5. Gli spettatori avranno il piacere di assistere a due esibizioni distinte che inizieranno alle ore 19:00. ### "Zoologia" di Lupa Maimone: Immaginazione e Coreografia Il primo...

    Al Teatro Area Nord Dario Sansone ensemble in Santo Sud – Restituito

    Sabato 4 maggio ore 19.00 in concerto al Teatro Area Nord (Via Nuova dietro la vigna, 20) di Napoli. SANTO SUD – RESTITUITO è un'esibizione inedita realizzata per il Teatro Area Nord che ha accolto nel mese di febbraio 2024 la residenza artistica di creazione dello spettacolo. Il concerto teatrale...

    CRONACA NAPOLI