Abusivismo edilizio a Ischia ad appena 100 giorni dalla frana: due persone denunciate

SULLO STESSO ARGOMENTO

Ad appena 111 giorni dalla terribile frana che ha scosso l’isola di Ischia, si torna a parlare di abusivismo e di opere realizzate senza autorizzazioni.

Abusivismo edilizio ad Ischia, denunciate due persone

A monitorare costantemente il tema i carabinieri della compagnia locale, che hanno denunciato due persone nel comune di Lacco Ameno dopo aver rilevato opere effettuate senza autorizzazioni, in una zona sottoposta a vincolo paesaggistico.

Opere realizzate senza autorizzazioni in aree vincolate

Documentato il cambio di destinazione d’uso di una superficie di 400 mq e l’impermeabilizzazione di altri 180, con un getto di calcestruzzo. Il proprietario del terreno, 46enne del posto, è stato denunciato.

    Stesse opere e violazioni contestate ad un 39enne incensurato di Lacco Ameno. Ad arricchire il bilancio, in questo caso, la costruzione di una tettoia di 40mq. Anche qui nessuna autorizzazione e lavori realizzati in area vincolata.



    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    telegram

    Sant’Anastasia: carabinieri arrestano coppia per droga

    Il 28enne Davide Coppola è finito in carcere mentre la compagna è finita ai domiciliari perché incinta

    Napoli, lo sfogo di Calzona: “Ho trovato una catastrofe”

    'Mi dispiace non aver inciso come avrei voluto e mi assumo la responsabilità anche se non devo essere l'unico a farlo, ma la stagione del Napoli è cominciata molto prima rispetto al mio arrivo''.  E' stato questo lo sfogo, non ancora quello finale, di Francesco Calzona al termine del 2-2...

    CRONACA NAPOLI