Fidanzati uccisi: ergastolo confermato in appello 

SULLO STESSO ARGOMENTO

I giudici della Corte d'assise d'appello di hanno confermato la condanna alla pena dell'ergastolo per , lo studente 23enne di Casarano reo confesso dell'omicidio dell'arbitro leccese Daniele De Santis e della sua fidanzata .

I due furono massacrati la sera del 21 settembre 2020 con 79 coltellate – ‘perchè erano felici'- come lo stesso omicida rivelò dopo l'arresto.

Il duplice omicidio avvenne nella casa di via Montello, a Lecce, dove lo stesso giorno i due fidanzati erano andati a vivere insieme da soli e che per mesi avevano condiviso con il loro assassino.

    “Oggi sono un po' più felice. Nessuno mi potrà dare indietro mia figlia, ma oggi Daniele ed Eleonora hanno avuto giustizia”. Così la mamma di Eleonora Manta, Rossana Carpentieri, ha accolto in aula la sentenza che ha confermato in appello la condanna alla pena dell'ergastolo per Antonio De Marco, lo studente 23enne di Casarano reo confesso dell'omicidio dell'arbitro leccese e della sua fidanzata Eleonora Manta.

    I due furono massacrati la sera del 21 settembre 2020 con 79 coltellate – nella loro abitazione di Lecce.



    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    telegram

    Bimbo di 5 mesi muore azzannato dal pitbull di famiglia

    Un'immane tragedia ha colpito la comunità di Palazzolo Vercellese. Un bambino di soli cinque mesi è morto dopo essere stato azzannato da un cane di grossa taglia, un pitbull, all'interno della sua abitazione. I soccorsi sono stati immediati, ma purtroppo per il piccolo non c'è stato nulla da fare. Il...

    L’allarme di Arcigay: 149 casi di violenza o discriminazione nell’ultimo anno

    Nell'ultimo anno sono stati registrati 149 casi di violenze o discriminazioni ai danni di persone LGBTQI+, con una media di uno ogni due giorni. L'allarme e i dati sono forniti da Arcigay, che tiene il conto degli articoli di stampa e, in occasione della giornata internazionale contro l'omofobia, la...

    IN PRIMO PIANO