🔴 ULTIME NOTIZIE :

Camorra, colpita il clan Ferrara Cacciapuoti: interdittiva antimafia per 4 società

Camorra a Villaricca: la Prefettura di Napoli, su proposta dei Carabinieri del nucleo informativo del comando provinciale partenopeo, ha emesso 4 interdittive anti-mafia nei confronti di altrettante società riconducibili al clan Ferrara-Cacciapuoti. I provvedimenti del Prefetto nascono a seguito delle indagini condotte dai militari del nucleo informativo grazie al prezioso...

Il ministro Piantedosi sugli scontri tra tifosi a Pagani: “Al vaglio tutte le misure”

Per quanto riguarda gli scontri avvenuti ieri a Pagani, in provincia di Salerno, sono al […]

portici ministro interno

    Per quanto riguarda gli scontri avvenuti ieri a Pagani, in provincia di Salerno, sono al vaglio “tutte le misure”. Così il ministro dell’Interno, Matteo Piantedosi, sui tafferugli tra i tifosi della Paganese e quelli della Casertana all’esterno dello stadio Marcello Torre prima del derby campano.

    Il ministro è intervenuto a margine dell’inaugurazione della Palestra della Legalità dell’Opera Don Giustino, nel quartiere San Basilio, a Roma.

    Piantedosi: “Sanzioni adeguate alla gravità degli episodi”

    “Discuteremo le sanzioni con il capo della polizia e con gli organismi del Viminale. Le sanzioni saranno adeguate alla gravità di questi episodi, che dimostrano un modo di vivere lo sport in maniera diversa da quella che noi immaginiamo”.

    “Nulla può bastare di per sé, Daspo necessario”

    Per contrastare episodi così violenti “nulla può bastare di per sé. Il Daspo e tutti gli strumenti sanzionatori sono previsti dalla legge e sono necessari, devono essere tenuti in considerazione”, ha concluso Piantedosi.

    Iscriviti alla Newsletter

    Ogni mattina le ultime notizie nella tua posta elettronica

    Dopo 14 anni su disposizione della Procura antimafia di Napoli la Squadra Mobile di Napoli ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Napoli su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di: Vincenzo Cece   detenuto presso la Casa Circondariale di Asti e Domenico Amitrano, detenuto presso la Casa Circondariale di Catanzaro. I destinatari sono gravemente indiziati dell’omicidio a colpi d’arma da fuoco di Pasquale Palermo, di 59 anni consumato il 6 febbraio 2009 in piazza Aprea angolo via Cupa San Pietro. Le indagini, svolte con attività tecniche e sviluppando le dichiarazioni di alcuni collaboratori...
    A Portici i Carabinieri della locale stazione hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Napoli su richiesta della locale Procura nei confronti di Mattia Iannaccone, 36enne del posto già noto alle forze dell’ordine, gravemente indiziato di tentata rapina. Tentò rapina in piazza a Portici, arrestato Le indagini dei carabinieri della stazione di Portici coordinata dalla Procura di Napoli hanno permesso di raccogliere gravi indizi nei confronti del 36enne per un episodio avvenuto nella sera del 30 maggio scorso. Nella centrale piazza San Pasquale, Iannaccone si sarebbe avvicinato a due studenti di 19 e 17 anni e, nel...

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    Leggi anche