Napoli, rapinano pizzeria durante la partita: arrestato minorenne. Caccia ai complici

SULLO STESSO ARGOMENTO

Insieme con altri due complici tenta rapina in pizzeria, ha una pistola giocattolo. 17enne arrestato dai Carabinieri

Il match allo stadio Maradona di Napoli è ancora in corso, sono le 22 circa. 3 persone col viso coperto entrano in una pizzeria in Via Cavalleggeri d’Aosta. Tra le mani di due di loro rispettivamente una pistola e un coltello. Puntano al titolare e all’incasso. Sembrano molto giovani e la vittima reagisce. Due fuggono immediatamente, il terzo – quello arma da fuoco in pugno – viene bloccato.

Nasce una colluttazione, in strada si sente urlare. Una pattuglia di Carabinieri in abiti civili del nucleo operativo di Bagnoli è poco lontana.

    Il frastuono la guida fino all’uscio del locale dove lo scontro è ancora violento. Il rapinatore finisce in manette, la sua pistola si rivela una replica giocattolo. Il volto fino a quel momento nascosto è quello di un 17enne.

    Arrestato per tentata rapina, il minore viene portato in ospedale, per le lesioni subite durante l’azione fallita. 21 i giorni di prognosi prescritti: a cure terminate il 17enne di Napoli è stato ristretto nel centro di giustizia minorile dei Colli Aminei, in attesa di giudizio. Continuano le indagini per identificare i due complici.


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Oroscopo di oggi 24 maggio

    Oroscopo di oggi 24 maggio: le previsioni dello zodiaco...
    DALLA HOME

    Oroscopo di oggi 24 maggio

    Oroscopo di oggi 24 maggio: le previsioni dello zodiaco segno per segno Ariete Oggi, la Luna in Leone ti incoraggia a esprimerti con sicurezza e passione. Approfitta di questa energia per condividere le tue idee e mettere in luce i tuoi talenti. Toro La Luna in Leone ti invita a concentrarti sul tuo...

    Al Festival di Cannes trionfa Partenope di Paolo Sorrentino: dieci minuti di applausi

    Al Festival di Cannes quest'anno c'è anche Paolo Sorrentino, che ha presentato il suo ultimo film "Partenope" Ed è proprio il regista ,vincitore dell'Oscar con il film "La vita è bella" , a raccontare perchè il film è dedicato alla città di Napoli: "Partenope non è una lettera d’amore a Napoli,...

    LA CRONACA

    TI POTREBBE INTERESSARE