Napoli, recuperato una pistola a Chiaia

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli. Stamattina gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti in via Arco Mirelli angolo corso Vittorio Emanuele per una segnalazione di un borsello contenente un’arma.

Gli operatori, giunti sul posto, sono stati avvicinati dal richiedente il quale ha consegnato il borsello rinvenuto a terra con all’interno una pistola “BBM” cal.8 con canna modificata e 6 cartucce cal. 6.35.

L’arma è stata consegnata alla sezione scientifica per stabilire se è stata utilizzata in recenti fatti di sangue. Il ritrovamento della pistola testimonia la tensione che si respira nella zona di Chiaia soprattutto dopo gli spari nei giorni scorsi nella movida di via Vincenzo Cuoco.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui




LEGGI ANCHE

Legambiente: la Campania è leader nell’eolico con oltre il 15% della produzione nazionale

La Campania si conferma area di punta nel comparto eolico, contribuendo per oltre il 15% all'intera produzione eolica nazionale. È quanto emerge dal dossier "Qual...

Campania Felix al Gratta e Vinci: 5 milioni a Domicella e 2 milioni a Caivano

Febbraio da sogno per i giocatori campani del Gratta e Vinci: due vincite milionarie in pochi giorni! La Campania si conferma terra di fortuna...

Cava de’ Tirreni, perseguita ex compagna: divieto avvicinamento per 44enne

I carabinieri della tenenza di Cava de' Tirreni hanno eseguito un'ordinanza per il divieto di avvicinamento e l'applicazione del braccialetto elettronico nei confronti di...

Camorra: stesa a Pianura contro la casa del boss Antonio Carillo

Napoli. Prima l'incendio di uno scooter parcheggiato in strada e poi una stesa di avvertimento. Torna la paura, tornano gli spari in via Evangelista...

Camorra, sequestro beni allo sponsor della Casertana calcio

Sequestro beni per oltre 1,5 milioni di euro a imprenditore ritenuto contiguo al clan Belforte dei Marcianise. E tra i beni sequestrati c'è anche...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE