Cilentart Fest, al via la IV edizione dal 31 luglio all’11 agosto 2024

Un Viaggio tra Arte e Storia nei Borghi del...

Marcianise, altri 30 giorni cassintegrazione per dipendenti Jabil

SULLO STESSO ARGOMENTO

“Oggi doveva essere l’ultimo giorno di cassa integrazione per i 190 lavoratori della Jabil di Marcianise che da settimane chiedevano un intervento deciso della politica per evitare che da domani partissero i licenziamenti.

PUBBLICITA

È stata una corsa contro il tempo, che ci ha visti lavorare incessantemente per portare a casa un piccolo risultato. Ci siamo riusciti”. Lo dichiarano in una nota congiunta Gimmi Cangiano e Marco Cerreto, Deputati casertani di Fratelli d’Italia.

“Sollecitato da parte nostra l’intervento immediato del Governo, e su indicazione richiesta del Sottosegretario di Stato al Ministero delle Imprese e del Made in Italy, Fausta Bergamotto, l’azienda ha riconosciuto ai dipendenti ancora 30 giorni di cassa integrazione. Non è certo la soluzione.

Ma è un pochino di tempo in più per provare a trovare insieme una soluzione. Ringraziamo davvero di cuore la celerità e la sensibilità di Fausta Bergamotto. Ma è arrivato il momento di definire quale sarà il futuro dei 190 dipendenti e delle loro famiglie, vittime di un disinteresse anche politico che ha caratterizzato la Regione Campania e la Provincia di Caserta nel corso dell’ultimo decennio”, concludono i parlamentari.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE