🔴 ULTIME NOTIZIE :

Diffamazione a Salvini, a processo Roberto Saviano

Inizia mercoledì primo febbraio il processo che vede imputato lo scrittore Roberto Saviano per l'accusa di diffamazione ai danni di Matteo Salvini per alcun post pubblicati sui social. Il procedimento si svolge davanti al tribunale monocratico di Roma. La vicenda risale al 2018. "Mercoledì sarò in Tribunale, a Roma, portato...
google news

Cori contro Napoli e ‘buu’ razzisti a Lecce: “Figc cambi passo, partite vanno sospese”

Lo afferma Simona Loizzo, deputata della Lega e componente la commissione cultura della Camera

    “Ieri sera il campionato è ripartito onorando Pelé ma insultando ferocemente Napoli e Maradona fuori lo stadio San Siro e rivolgendo vergognosi buu razzisti contro il calciatore Umiti del Lecce da parte di tifosi della Lazio. Mi chiedo se la FIGC continuerà a fare finta di niente”.

    Loizzo (Lega): “Sanzioni non bastano, servono azioni serie”

    Lo afferma Simona Loizzo, deputata della Lega e componente la commissione cultura della Camera. “Se il presidente Gravina ritiene che bastino sanzioni di 10 mila euro per risolvere la questione sbaglia – aggiunge Loizzo – perché c’è bisogno di un atteggiamento forte e serio contro queste assurde forme di dileggio”.

    “La FIGC deve avere il coraggio di sospendere le partite”

    “Bisogna avere il coraggio di sospendere le partite durante i cori razzisti e di discriminazione territoriale e fare come la Liga spagnola che, giustamente, oggi denuncia penalmente chi commette queste oscenità”.

    “Con i sistemi di videocamere si può oggi risalire meglio agli autori ed è inaccettabile derubricare questi comportamenti a semplici sfottò. Chiedo alla FIGC di cambiare passo e di iniziare a dare un esempio, così come chiedo alle società calcistiche di recidere ogni legame contro questi delinquenti”.

    FIFA, Infantino vicino a Umtiti e Banda: “No al razzismo”

    Messaggi di solidarietà sono arrivati anche da Gianni Infantino, presidente della FIFA: “Solidarietà a Samuel Umtiti e Lameck Banda, gridiamolo forte e chiaro: no al razzismo! Che la stragrande maggioranza dei tifosi, che sono brave persone, si alzino per zittire tutti i razzisti una volta per tutte”.

    LEGGI ANCHE

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    LE ALTRE NOTIZIE