Caserta, salta il tempo di apertura della cassaforte all’ufficio posta e i banditi scappano

SULLO STESSO ARGOMENTO

Tentata rapina alle Poste a Puccianiello di Caserta, salta per il temo di apertura delle casse: banditi lasciano zaino con pistola e scappano.

E’ accaduto nella tarda mattinata di lunedì quando tre persone, con i volti coperti da cappellini e mascherine, hanno fatto irruzione all’interno delle Poste.

I rapinatori armati di una pistola – risultata poi essere una scacciacani – hanno intimato al direttore di aprire la cassa e consegnare i contanti contenuti all’interno. La cassa però era temporizzata. E’ stato il tempo di apertura a far saltare i piani dei delinquenti.



    Proprio in quegli istanti, infatti, è passata nei paraggi dell’ufficio postale una volante della polizia. I banditi l’hanno notata e temendo l’imminente arresto hanno deciso di darsi alla fuga lasciando uno zaino all’interno dell’ufficio postale, con all’interno la scacciacani.

    Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Caserta che indagano sul caso. I militari hanno repertato lo zaino ed anche uno scooter, lasciato dai rapinatori in zona.

    Intanto proseguono le indagini. I militari hanno acquisito le immagini delle telecamere di sorveglianza dell’ufficio postale che saranno utili per rilevare possibili dettagli utili ad individuare i tre rapinatori.


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Gli insulti ai giovani detenuti: "sei un figlio di p..., sei un arabo zingaro, noi siamo napoletani, voi siete arabi di m...".
    Oroscopo di oggi 23 aprile 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno Ariete (21 marzo - 19 aprile): La Luna in Acquario potrebbe farvi sentire un po' inquieti oggi. Potreste riscontrare qualche difficoltà nei rapporti interpersonali. Evitate di prendere decisioni affrettate. Il vostro colore fortunato per oggi è il giallo. Toro...
    La Giunta comunale ha dato il via libera ai lavori di messa in sicurezza di un settore delle gradinate della Curva B inferiore dello stadio Maradona. Questa decisione è stata presa in seguito al riscontro di alcuni avvallamenti dei gradoni, che hanno evidenziato la necessità di interventi urgenti. Il progetto...
    Il Giudice dell'Udienza Preliminare di Salerno ha emesso una condanna di due anni e dieci mesi di reclusione per Salvo Gregorio Mirarchi, 32 anni di Montepaone. Mirarchi è stato ritenuto responsabile delle minacce di morte contenute in una lettera inviata nel gennaio del 2023 alla Procura della Repubblica di Catanzaro,...

    IN PRIMO PIANO