Arienzo, rissa a suon di bottigliate: giovane ferito alla testa con il vetro

SULLO STESSO ARGOMENTO

Arienzo, rissa a suon di bottigliate: giovane ferito alla testa con il vetro

E’ accaduto ad Arienzo in provincia di Caserta per uno sguardo di troppo a una ragazza

Dopo aver alzato il gomito è venuta a galla una vecchia ruggine legata, secondo indiscrezioni, a uno sguardo di troppo a una ragazza. Così è scoppiata una rissa senza precedenti. Momenti di panico, nella tarda serata di sabato, in un centralissimo locale di Arienzo, frequentato da giovani specialmente nei fine settimana e da sempre centro della movida.



    Intorno alle 23, sono cominciate a volare alcune sedie, diverse bottiglie e piatti di vetro, ma il tutto è avvenuto dopo una serie di spintoni fra alcune persone. La baruffa si è spostata all’esterno del locale dove, ad assistere alla lite, sono stati anche alcuni residenti del posto che, affacciati a balconi e finestre a causa delle urla, imploravano i giovani uomini e donne comprese di smettere di picchiarsi.

    Protagonisti della rissa, due gruppi di giovani tra i 20 e i 25 anni, entrambi di San Felice a Cancello; all’interno del locale, però, c’erano anche alcuni minorenni del posto che, a un certo punto, hanno allertato i genitori chiedendo aiuto.

    Uno dei giovani, mentre litigava, appunto, con un coetaneo della fazione opposta, è rimasto ferito alla testa, colpito da una bottiglia di vetro. Con il cranio insanguinato continuava a picchiare un altro giovane; poco dopo è stato prima soccorso e poi trasportato all’ospedale Civile di Caserta dove lo hanno prima medicato e poi messo anche alcuni punti di sutura.


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Francesco Benigno è stato squalificato dall'Isola dei Famosi dopo meno di una settimana. La produzione del reality ha comunicato la decisione con una nota ufficiale, senza specificare i "comportamenti non consoni e vietati dal regolamento" che hanno portato all'espulsione dell'attore. Benigno, dal canto suo, ha duramente contestato la squalifica sui...
    Nel corso del terzo tentativo di arbitrato per dirimere la controversia sul pagamento di 19,5 milioni di euro di stipendi arretrati spettanti a Cristiano Ronaldo, l'ex stella della Juventus ha finalmente ottenuto giustizia al di fuori delle aule di tribunale. Il collegio arbitrale incaricato di risolvere la questione, composto...
    Le indagini sulla presunta partecipazione a scommesse illegali nel calcio hanno portato a conseguenze serie per quattro giocatori, attualmente o ex del Benevento Calcio, che rischiano una squalifica di tre anni. Gaetano Letizia, Francesco Forte, Enrico Brignola e Christian Pastina sono i nomi coinvolti nel caso, che ha scosso...
    Il 10 maggio a Giffoni Valle Piana l'ottava edizione Leonardo 2024 a Giancarlo Giannini. Per la prima volta l’attore sarà premiato non solo perché simbolo del cinema italiano ma come progettista tecnico. Presentano Pino Strabioli e Alba Parietti. Tema la luna: interverrà Giani Togni. I premiati: per la Divulgazione Scientifica Alberto Luca Recchi per...

    IN PRIMO PIANO