Alla Sala Molière di Pozzuoli ‘Quando c’era lei’ di Alberto Mele e Marco Montecatino

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il cartellone del Teatro Sala Molière di Pozzuoli (Art Garage – Viale Bognar, 21) prosegue domani, sabato 21(ore 21.00) e domenica 22 (ore 19.00), con lo spettacolo, prodotto da L’isola di Ted, “Quando c’era lei” di Alberto Mele e Marco Montecatino, quest’ultimo anche in scena.

“Questo spettacolo è una fotografia divertente e malinconica sul passato – spiega l’autore e attore Marco Montecatino, che si racconta così, con un animo romantico e ironico insieme -. Un monologo che racconta dell’amore di un nipote per sua nonna e dell’amore di sua nonna per… Gregory Peck”

C’era pure lui, Marco. Un ragazzino vispo e un po’ goffo che obbedisce alle regole di sua Nonna che lo tiene in riga con tantissimo amore, fermezza e la testardaggine di un sogno: diventare un attore. “Se non impari faria la fine di Mussolini”, gli ripeteva Lei.

    Al tempo Marco non sapeva manco chi fosse Mussolini. In questa storia il protagonista non più bambino ci porta per mano dentro al suo viaggio di formazione, miscelando la sua vita con i nonni, le storie strane di uomini famosi e ricordi di un’esplosiva famiglia napoletana, dove tutto si fonde e si confonde, creando un racconto straordinario a cui diventa difficile non credere.


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Napoli, rissa spiaggia delle Monache. Autobus bloccati per la sosta selvaggia in via Posillipo

    Napoli. Giornata infernale quella trascorsa per cittadini e turisti...
    DALLA HOME

    Gasperini chiude al Napoli: “Sono legato all’Atalanta e lo sarò ancora”

    Gasperini: "Sono legato all'Atalanta e lo sarò ancora. Napoli? Farà una grande squadra". Gian Piero Gasperini ha confermato il suo legame con l'Atalanta dopo la vittoria per 3-0 contro il Torino. Il tecnico, accostato al Napoli nelle ultime settimane, ha ribadito la sua volontà di rimanere a Bergamo. Le parole di...

    ULTIME NOTIZIE

    TI POTREBBE INTERESSARE