🔴 ULTIME NOTIZIE :

Teatro Nazionale di Napoli e Trianon Viviani, insieme ‘A teatro – andata e ritorno’

Prima iniziativa di collaborazione tra le due istituzioni teatrali: una speciale promozione incrociata per i rispettivi pubblici a dicembre

Teatro Nazionale di Napoli e Trianon Vivian

    Teatro Nazionale di Napoli e Trianon Viviani, insieme “A teatro – andata e ritorno”.
    Prima iniziativa di collaborazione tra le due istituzioni teatrali: una speciale promozione incrociata per i rispettivi pubblici a dicembre.

    Avviata la collaborazione tra il teatro di Napoli – teatro Nazionale e il Trianon Viviani – teatro della Canzone napoletana.

    I due teatri di natura pubblica lanciano “A teatro – andata e ritorno”, un’originale iniziativa dedicata agli spettatori delle due strutture con la quale, nel mese di dicembre, il pubblico di un teatro potrà acquistare il biglietto di uno spettacolo dell’altro teatro allo speciale prezzo promozionale di 15 euro.

    Biglietto scontato quindi per il pubblico del Trianon Viviani per assistere in questo mese a “Tavola tavola, chiodo chiodo”, di e con Lino Musella, al San Ferdinando da giovedì 1° a domenica 11; “Otello”, da William Shakespeare, per la regia di Andrea Baracco, al Mercadante da martedì 6 a domenica 11; e “Scalo marittimo”, di Raffaele Viviani, per la regia di Giuseppe Miale di Mauro.

    Stessa promozione per gli spettatori del Nazionale per fruire degli spettacoli di dicembre del Trianon Viviani: “Quartieri spagnoli”, di e con Gianfranco Gallo, da giovedì 1° a domenica 4; “Spacciatore. Una sceneggiata”, per la regia di Pierpaolo Sepe, prodotto dallo stesso teatro Nazionale; e “Canzona ‘e… Guapparia”, commedia con musiche di Raffaele Esposito e Bruno Garofalo, con arrangiamenti e musiche originali di Pino Perris, per la regia di Bruno Garofalo.

    La promozione è valida solo presso i botteghini dei due teatri, mostrando il titolo di acquisto, cioè l’abbonamento o il biglietto di uno spettacolo della stagione in corso.

    Iscriviti alla Newsletter

    Ogni mattina le ultime notizie nella tua posta elettronica

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    Leggi anche