Truffe agli anziani tra Roma e Cassino: arrestati 3 napoletani

SULLO STESSO ARGOMENTO

Su delega della Procura della Repubblica di Roma, i Carabinieri della Stazione di Roma Vitinia, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Roma-Primavalle e della Sottosezione della Polstrada di Cassino, con il supporto della Squadra Mobile della Questura di Napoli e dei Carabinieri della Compagnia di Napoli Stella e di Torre del Greco hanno congiuntamente notificato un’ordinanza che dispone misure cautelari, emessa dall’Ufficio Gip del Tribunale di Roma a carico di tre soggetti (tutti con precedenti), gravemente indiziati della commissione di due episodi di truffa ai danni di persone anziane.

Il primo episodio avvenuto in data 27 settembre 2022 per cui ha proceduto il Commissariato di Roma-Primavalle ed il secondo avvenuto il 6 ottobre 2022 per il quale hanno indagato i Carabinieri della Stazione di Roma Vitinia. L’attività dei Carabinieri della Stazione di Roma Vitinia è stata avviata lo scorso 6 ottobre in conseguenza di un controllo operato, d’iniziativa, lungo l’autostrada A1, dalla Polstrada di Cassino, occasione nella quale i tre indagati sono stati trovati in possesso di copiosa refurtiva.

I carabinieri avuta notizia del controllo, sottoponeva le immagini dei soggetti fermati ad una donna di 75 anni rimasta vittima di truffa nella stessa giornata nella zona di Vitinia, addivenendo al riconoscimento di uno dei soggetti e di parte della refurtiva. L’ordinanza prevede l’applicazione della misura degli arresti domiciliati per un soggetto 32enne di Napoli con precedenti e l’applicazione della misura dell’obbligo di dimora nel comune di residenza per gli altri due indagati, un 38enne di Napoli ed una 24enne di Portici, entrambi con precedenti.




LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui




LEGGI ANCHE

Napoli, pusher a 14 anni sorpreso in strada al rione Berlingieri

Aveva 14 anni appena compiuti eppure si muoveva per le strade del Rione Berlingieri come un pusher esperto. Gli agenti del commissariato di Secondigliano lo...

Giugliano, scoperto scuola bus con autorizzazione scaduta

Nel corso di un'operazione straordinaria, gli agenti del Commissariato di Giugliano-Villaricca hanno recentemente svolto controlli mirati sui veicoli utilizzati per il trasporto scolastico nella...

Da Fisciano a Scampia per spacciare: arrestata 40enne

Una donna di 39 anni è stata arrestata dai Carabinieri a Scampia per detenzione di droga. La donna, che compirà 40 anni il prossimo primo...

Agguato a Scampia: feriti il capo piazza Giancarlo Possente e un amico

I feriti sono Giancarlo Possente, capopiazza alla "33" per conto degli Abbinante e Pasquale Parziale ritenuto vicino alla Vanella Grassi

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE