🔴 ULTIME NOTIZIE :

La credono morta, ma si sveglia all’interno di un sacco per cadaveri

Pensavano fosse morta, e per questo il suo corpo era stato chiuso all’interno di un sacco per cadaveri, come prevedono le procedure per il funerale. Tuttavia una 66enne dell’Iowa non era affatto deceduta. La donna era stata dichiarata morta dal personale di una struttura per malati di Alzheimer....

Il Napoli ritrova i Nazionali: primo allenamento per Anguissa, Lozano e Olivera

Seduta mattutina in preparazione all'amichevole di mercoledì sera contro il Lille allo stadio Maradona

    Luciano Spalletti ritrova tre dei Nazionali dopo il Mondiale di Qatar per la seduta mattutina del suo Napoli al Konami Training Center, in preparazione all’amichevole di mercoledì sera contro il Lille allo stadio Maradona.

    Napoli, primo allenamento per Anguissa, Lozano e Olivera

    La squadra ha iniziato la sessione con attivazione in palestra, spostandosi poi sul campo 2 dove ha svolto seduta tecnico tattica e lavoro aerobico. Chiusura con serie di partitine a campo ridotto. Primo giorno di allenamento dunque per Anguissa, Lozano e Olivera che sono rientrati dagli impegni con le proprie Nazionali.

    Prima parte in gruppo per Rrahmani, Politano in gruppo

    I tre azzurri hanno svolto esercitazione in palestra e lavoro personalizzato in campo. Politano ha svolto seduta con la squadra. Rrahmani ha svolto prima parte di lavoro con il gruppo e successivamente allenamento personalizzato.

    Prima della seduta c’è stato il saluto della squadra ai ragazzi e le ragazze del settore giovanile azzurro e a fine allenamento anche Luciano Spalletti ha rivolto loro un breve discorso formulando, come ogni anno, gli auguri natalizi.

    google news

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    Leggi anche

    Napoli, incastrato da video di “Striscia”: scarcerato il papà di Fortuna

    Venne arrestato a distanza di diverse settimane in quanto riconosciuto nelle immagini girate da "Striscia la notizia" durante un servizio in una piazza di...

    Napoli, Angela Brandi morta per uno choc emorraggico polmonare

    Uno choc emorraggico polmonare, una perdita di sangue che ha ostruito le vie aeree facendola soffocare. Sarebbe questa la causa del decesso di Angela Brandi,...

    Violenze in famiglia, ‘padre padrone’ condannato a 20 anni

    Per quasi vent'anni, tra il 2003 e il 2021, ha sottoposto la moglie e le sue quattro figlie a violenze "orribili" di ogni genere,...

    Ariano Irpino, intercettati dopo furto in abitazione: è caccia ai ladri

    Dopo aver messo a segno un furto la notte scorsa in una villetta alla periferia di Ariano Irpino, in provincia di Avellino, sono stati...